UFFICIALE – Villarreal, arriva Pato dal Corinthias

Svanita la possibilità di sbarcare sulle sponde biancocelesti del Tevere, è comunque in Europa, più precisamente al Villarreal, che Alexandro Pato scriverà il prossimo capitolo di una carriera al contempo (ancora) breve  e travagliata.

Arriva dal Brasile, più precisamente dal Corinthias proprietario del cartellino del giocatore, l’ufficializzazione del trasferimento della punta classe ’89 al club iberico. Persosi tra infortuni muscolari e problemi di varia natura, dopo i più che promettenti inizi rossoneri, l’ex-enfant prodige di Pato Branco è reduce da un prestito semestrale al Chelsea da dimenticare (due misere presenze, e una rete, da gennaio a giugno), ed andrà ora a caccia di riscatto in un campionato, quello spagnolo, che meglio della Premier potrebbe adattarsi alle sue caratteristiche.

Scommessa rischiosa, ma potenzialmente estremamente redditizia per il “sottomarino giallo“, che anche grazie ai gol di Pato, punta a centrare l’accesso alla fase a gironi di Champions League ripetendo, contestualmente, l’ottimo cammino in Liga della scorsa stagione.

Condividi
Nato a Roma nel 1989, si avvicina al calcio grazie all’arte sciorinata sui campi da Zidane. Nostalgico del “calcio di una volta”, non ama il tiki-taka, i corner corti e il portiere-libero.