Copa Libertadores – L’Atlético Nacional vince 2-0 in Brasile e ipoteca la finale

Grande notte per l’Atlético Nacional, che vince 2-0 al Morumbi contro il São Paulo l’andata della prima semifinale di Copa Libertadores mettendo così un piede e mezzo in finale.

Dopo un primo tempo giocato meglio dai brasiliani e in cui il migliore in campo per i biancoverdi è Armani, l’episodio decisivo arriva al 73′, quando Maicon lascia il São Paulo in inferiorità numerica dopo aver colpito con una manata Borja. La squadra di Bauza lascia così inevitabilmente molti più spazi ai veloci colombiani, che all’82′ trovano il vantaggio proprio con Borja, magnificamente servito da Torres con un passaggio filtrante. Passano sei minuti e ancora l’attaccante dell’Atlético Nacional fa 2-0 al termine di un’azione stupenda: Torres passa il pallone a Marlos Moreno (fortissimo classe 1996 su cui ci sono già gli occhi delle migliori squadre europee), che di tacco mette Borja nelle condizioni ottimali per battere nuovamente Denis.

All’Atlético Nacional basterà ora controllare il risultato a Medellin per andare in finale e cercare di conquistare la sua seconda Copa Libertadores della storia dopo quella vinta nel 1989 contro l’Olimpia Asunción.

Questa notte in Ecuador scendono invece in campo il sorprendente Independiente del Valle contro il favoritissimo Boca Juniors per la seconda semifinale.

SEMIFINALI 

São Paulo-Atlético Nacional  0-2  82′, 88′ Borja
Independiente del Valle-Boca Juniors 7/7