Francia 2016 – Ungheria-Belgio, le probabili formazioni

 

QUI UNGHERIA – Non dovrebbero esserci novità nella formazione mandata in campo da Storck rispetto all’ultima gara del girone. Conferme dunque in ogni settore del campo, dalla difesa guidata da Juhász e Guzmics, all’attacco affidato a Szalai, supportato dall’estro e dalla concretezza di Dzsudzsák e Lovrencsics.

Ungheria (4-2-3-1): Király; Lang, Juhász, Guzmics, Korhut; Pintér, Elek; Lovrencsics, Gera, Dzsudzsák; Szalai. All.: Storck.

QUI BELGIO – Anche Wilmots dovrebbe mandare in campo la formazione tipo, costruita sulla dorsale Vermaelen-Nainggolan-De Bruyne. Spazio ancora a Lukaku in attacco, mentre sulla trequarti un Carrasco non al meglio della condizione potrebbe lasciare il posto a Mertens dal primo minuto.

Belgio (4-2-3-1): Courtois; Meunier, Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Nainggolan, Witsel; Mertens, De Bruyne, Hazard; R. Lukaku. All.: Wilmots.