Premier League, 36/a giornata: Leicester campione d’Inghilterra, il Chelsea ferma il Tottenham sul 2-2

Per la prima volta nella sua storia il Leicester è campione d’Inghilterra 2015/2016. Il sogno è dunque diventato realtà. Con 7 punti di vantaggio e due sole gare da giocare, le Foxes di Claudio Ranieri possono festeggiare il successo in Premier League dopo il 2-2 nel posticipo della 36/a giornata tra Chelsea e Tottenham.

A Stamford Bridge va in scena una partita vera e dura, soprattutto nel finale con diversi colpi proibiti, mischie e accenni di rissa. Dopo il doppio vantaggio degli Spurs con i gol di Kane e Son, i Blues di Hiddink onorano fino all’ultimo l’impegno impattando la sfida sul 2-2 grazie alle reti di Cahill ed Eden Hazard che all’83’ ha restituito gioia e sorrisi ai tifosi del Leicester. Gli Spurs di Pochettino escono comunque a testa alta con la consapevolezza di avere un potenziale sensazionale per il futuro.

La festa è già partita a Leicester, nelle strade, nei pub e a casa di Jamie Vardy, il bomber da 22 gol in campionato, dove sono arrivate le prime immagini della lunga nottata Foxes.

Premier League – 36/a Giornata

30/04

Everton-Bournemouth  2-1  7′ Cleverley (E), 9′ Pugh (B), 64′ Baines (E)
Newcastle-Crystal Palace  1-0  58′ Townsend
Stoke City-Sunderland  1-1  50′ Arnautović (Sto), 90′ rig. Defoe (Sun)
Watford-Aston Villa  3-2  28′ Clark (A), 45′ Abdi (W), 48′ Ayew (A), 90′, 90’+2 Deeney (W)
West Bromwich-West Ham  0-3  34′ Kouyate, 45′, 79′ Noble
Arsenal-Norwich  1-0  59′ Welbeck

1/05

Swansea-Liverpool  3-1  20′ e 67′ Ayew (S), 33′ Cork (S), 65′ Benteke (L)
Manchester United-Leicester  1-1  8′ Martial (M), 17′ Morgan (L)
Southampton-Manchester City  4-2  25′ Long (S), 28′, 57′ e 68′ Mane (S), 44′ e 78′ Iheanacho (M)

2/05

Chelsea-Tottenham  2-2  35′ Kane (T), 44′ Son (T), 58′ Cahill (C), 83′ Hazard (C)

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE