Coppa di Russia, chi alzerà il trofeo?

Intensa serata di calcio in Russia, con le due semifinali di coppa nazionale. L’unica cosa certa è che la finale sarà diversa rispetto a quella di dodici mesi fa, quando la Lokomotiv Mosca battè il Kuban conquistandosi il trofeo e i gironi di Europa League. Entrambe le sfide si disputeranno in gara unica.

ore 16 Amkar Perm-Zenit San Pietroburgo

Si sono affrontate pochi giorni fa, e lo Zenit espugnò con molta fatica lo stadio Zvezda. Probabilmente quest’oggi sarà ancora più dura, perchè l’Amkar ormai ha poco da chiedere al campionato e vuole continuare a sognare un trofeo e un piazzamento in Europa, esattamente otto anni dopo il quarto posto del 2008 che consegnò ai rossoneri una prestigiosa sfida col Fulham. Lo Zenit invece vuole portare a casa il trofeo e, nonostante lo scontro cruciale di domenica a Rostov, non farà gran turn over. A Perm non sono andati soltanto il lungodegente Fayzulin, il capitano Danny, che ne avrà per nove mesi, e Mauricio, uscito claudicante dal match con lo Spartak.

Curiosamente Amkar-Zenit è stata la semifinale anche nell’edizione 2009/2010. Si giocò il 21 aprile e lo Zenit si impose ai calci di rigore.

ore 18:30 CSKA-Krasnodar

In una gara come questa, con il CSKA raramente vincitore in riva al Kuban, il fattore campo può essere abbastanza rilevante. Dal canto suo il Krasnodar vuole emulare quanto fatto dai propri cugini lo scorso anno e andare a giocarsi il primo titolo della storia, dopo la finale persa ai rigore col Rostov due anni fa. Nonostante le parole della vigilia, con i due club concentrati soprattutto sul campionato, è una partita che può segnare le stagioni di entrambe le compagini, che infatti metteranno in campo i loro titolari. I precedenti sorridono agli ospiti, che nella semifinale dell’edizione 2013/2014 si imposero di misura nella capitale.

La finale è in programma il 2 maggio a Kazan.

Condividi
Grande appassionato di calcio russo, tifoso dello Zenit San Pietroburgo. Estimatore del calcio giocato nei luoghi meno nobili e più nascosti, preferirebbe vedere un Torpedo-Alaniya rispetto a uno Juventus-Milan.