Calcio femminile: Panico, Gabbiadini e Tuttino premiate per le 100 presenze in Nazionale

Durante la cerimonia di presentazione della finale della Uefa Women’s Champions League, che per la prima volta si disputerà in Italia, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, tre atlete italiane sono state premiate per aver vestito la maglia della Nazionale Azzurra per oltre 100 volte: le tre medagliate sono Patrizia Panico (204 presenze, 110 reti), Melania Gabbiadini (114 presenze, 45 reti) e Alessia Tuttino (133 presenze, 10 reti).

Queste le parole di Tuttino: “Questo riconoscimento fa sicuramente piacere anche perché è stato consegnato nell’ambito di una cerimonia molto suggestiva. Mi auguro che la Finale in Italia possa aprire una nuova fase per il calcio femminile nel nostro Paese: è l’occasione giusta per promuoverlo. Sarebbe bello se a Reggio Emilia ci arrivasse una squadra italiana.”

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.