Europei calcio a 5 – Serbia 2016: Spagna sul tetto d’Europa. Russia sconfitta 7-3

-

La nazionale spagnola di calcio a 5 si è laureata per la settima volta campionessa d’Europa, riprendendosi quel titolo che era sfuggito due anni fa in Belgio dopo aver perso in semifinale. Le furie rosse hanno superato la Russia per 7-3 nell’ultimo atto continentale; una gara praticamente a senso unico, vissuta su un primo tempo molto tattico in cui la Spagna è riuscita a capitalizzare gli errori degli avversari, colpendo una traversa con Miguelín e poi segnando con Álex, Mario Rivilos e con la doppietta di Pola. Una Russia, orfana dello squalificato Éder Lima, ha trovato un sorriso prima dell’intervallo con Rômulo, bravo a incrociare sul palo opposto. Nella ripresa i russi hanno provato a rispondere, trascinati da Robinho, senza ottenere grandi risultati, e alla fine hanno capitolato per il 7-3 finale.

Spagna dunque ancora sul podio, mentre la Russia trova la terza sconfitta consecutiva in una finale per il titolo europeo. Nel pomeriggio il Kazakistan, piacevole novità della manifestazione, ha sconfitto la Serbia 5-2 (tripletta di Douglas), conquistando il terzo posto. Un risultato che fa ben sperare in chiave qualificazioni mondiali.

Elia Modugno
Elia Modugno
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.

MondoPallone Racconta… Le mille vite di Paul “Gazza” Gascoigne

E' stato uno dei più talentuosi giocatori inglesi degli ultimi 30 anni. Ma non ha saputo amministrare bene il suo genio calcistico, sperperandolo prevalentemente...
error: Content is protected !!