Presidenza FIFA, Michel Platini ritira la sua candidatura

-

Dopo la condanna per lo scandalo FIFA per la questione dei due milioni di franchi svizzeri ricevuti nel 2011 dal presidente della federazione internazionale, scandalo che lo ha investito insieme a Sepp Blatter, Michel Platini, presidente dell’UEFA, si ritira dalla corsa alla presidenza della Fifa, le cui elezioni sono in programma il 26 febbraio.
Ad annunciarlo è lo stesso Le Roi, in un’intervista che L’Equipe pubblicherà integralmente domani e che mostra un Platini determinato a ricorrere per far annullare la squalifica a otto anni comminatagli dal Comitato Etico della Fifa: “Non mi presenterò più per la presidenza della Fifa. Ritiro la mia candidatura. Non posso più farlo, non ho il tempo né i mezzi per vedere gli elettori, incontrare le persone e battermi con gli altri candidati. Mi ritiro e scelgo di dedicarmi alla mia difesa contro un rapporto in cui si parla di corruzione, falsificazione e altro.”
Stefano Pellone
Stefano Pellone
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.

MondoPallone Racconta… Bepi Moro e le scommesse

In concomitanza con la prossima conclusione dell'ultimo Calcioscommesse all'Italiana, rispolveriamo la figura di un portiere molto apprezzato negli anni '50. Giuseppe "Bepi" Moro arrivò...
error: Content is protected !!