Formula 1: Gutiérrez correrà con il team Haas

Dopo aver annunciato Romain Grosjean come prima guida, il team Haas – che farà il suo debutto nel mondiale di Formula 1 il prossimo anno – ha completato il quadro annunciando anche il secondo pilota. Nessuna sorpresa: ad affiancare il pilota francese attualmente alla Lotus sarà il messicano Esteban Gutiérrez, quest’anno alla Ferrari come terzo pilota proprio in previsione del suo passaggio alla scuderia di Gene Haas.

L’annuncio è arrivato nella giornata di ieri tramite un comunicato sul sito ufficiale del team americano, mentre il pilota è stato presentato stanotte in una conferenza stampa. Soddisfatto dell’accordo il proprietario del team: “Ho avuto modo di conoscere Esteban grazie al nostro rapporto con la Ferrari e dopo aver fatto le nostre valutazioni è stato chiaro che lui era una scelta eccellente per noi. È giovane, affamato, ma non inesperto. Le due stagioni consecutive passate in Formula 1 gli hanno permesso di accumulare una buona esperienza in gara, e l’anno trascorso in Ferrari come terzo pilota gli ha consentito di migliorare ulteriormente. Siamo molto felici di averlo con noi per la prossima stagione”.

Il pilota ventiquattrenne – che ha già corso in Formula 1 nel 2013 e nel 2014 con la Sauber andando a punti soltanto una volta – porta in dote una mole ingente di sponsor, visto l’appoggio del magnate delle telecomunicazioni messicane Carlos Slim. Per me comincia una nuova avventura in cui cercherò di fare tesoro di ciò che ho imparato in Ferrari. Gene Haas crede in me e io credo nel suo progetto. Sono molto fiducioso, possiamo fare grandi cose insieme”, ha dichiarato l’ormai ex collaudatore Ferrari.

Gutiérrez debutterà alla guida della sua nuova monoposto in occasione della sessione inaugurale dei test invernali 2016, che si terranno sul circuito di Catalunya a partire dal 25 febbraio.

Condividi
Vicentino, classe '96, calcisticamente legato al Vicenza e al Southampton, appassionato di (quasi) tutto ciò che è sport, di tecnologia e del buon cibo. Aspira a fare della propria passione un lavoro.