Campionato Primavera Femminile, la Res Roma è campione d’Italia

Nella finale del Campionato Primavera Femminile giocata a Lido di Camaiore la Res Roma festeggia vincendo ai rigori contro il Firenze una partita al cardiopalma e viene premiata dalla coordinatrice del Dipartimento Calcio Femminile Alessandra Signorile e dalla rappresentante della Lega Nazionale Dilettanti Sonia Pessotto. Alle premiazioni hanno partecipato anche il designatore CAI per il calcio femminile Katia Senesi e l’assessore allo sport del comune di Camaiore Carlo Alberto Carrai.

La gara è bella già dall’inizio e con la Res Roma che tiene il pallino del gioco e con Fedele che al 30′ nega il gol al capitano giallorosso Palombi. Dopo il pericolo scampato le viola passano in vantaggio al 34′ con un diagonale di Cinotti calciato dal limite dell’area e raddoppiano al 42’ grazie all’incornata vincente di Cosi.

La ripresa è di marca giallorossa con la Res Roma che prima accorcia le distanze con Palombi e poi rischia al 75′ con Borghesi che si vede negare il gol. La Res Roma continua a spingere e al 79′ Palombi trascina le sue ai calci di rigore: dal dischetto le giallorosse non sbagliano mentre il Firenze va a segno con la sola Ferrara.

 

FIRENZE ACF-RES ROMA 3-6 dcr (2-2)

FIRENZE: Fedele, Cosi, Fusini, Esperti, Tortelli, Ferrara, Domi (dal 24’st Gnisci), Grundmann, Nocchi, Cinotti (dal 22’st Borghesi), Vigilucci; a disp. Cona, Bonaiuti, Lotti, Pompignoli, Tamburini; All. Cioni-Pratese
RES ROMA: Caporro, Sclavo, Cunsolo, Greggi, Cela, Tumbarello (dal 11’st Chiappa), Spagnoli, Simonetti, Labate, Palombi, Di Gianmarino; a disp. Liberati, Natali, Lapenna, Chahid, Pezzola; All. Piras
ARBITRO: Alex Feraudo di Chiavari
RETI: 34’st Gnotti (F), 42’pt Cosi (F), 16’st e 34’st Palombi (R)
NOTE: ammoniti Ferrara (F), Palombi, Spagnoli (R), angoli 3-1. Sequenza calci di rigore: Di Gianmarino (R) gol, Borghesi (F) fuori, Labate (R) gol, Ferrara (F) gol, Simonetti (R) gol, Nocchi (F) fuori, Palombi (R) gol

ALBO D’ORO
2015 Res Roma 2014 Grifo Perugia, 2013 Firenze, 2012 Torino, 2011 Torino, 2010 Roma, 2009 Atalanta, 2008 Atalanta, 2007 Torino, 2006 Torino, 2005 Milan, 2004 Milan, 2003 Fiammamonza, 2002 Foroni Verona, 2001 Lazio, 2000 Bardolino Vr