Rizzoli eletto miglior arbitro del mondo del 2014

-

Secondo l’International Federation of Football History & Statistics (IFFHS), l’Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio, Nicola Rizzoli è stato il miglior arbitro dell’anno appena passato. Il fischietto bolognese ha preceduto (con 131 punti), nella speciale classifica, l’inglese Webb (78) e il tedesco Byrch (61): un altro importante riconoscimento per un arbitro che, giova ricordarlo, ha diretto la finale dei Mondiali in Brasile. È il terzo italiano, dopo Collina e Rosetti, ad aggiudicarsi l’ambiro premio.

L’arbitro italiano ha commentato con grande entusiasmo: “L’ho scoperto ieri sera nello spogliatoio dello Juventus Stadium, leggendo sul telefono il messaggio di un collega brasiliano che mi faceva i complimenti. È un riconoscimento che mi riempie d’orgoglio, anche perché ho come predecessori due grandi arbitri come Collina e Rosetti. Condivido questa gioia con tutto il nostro movimento”.

Rizzoli ha poi voluto rendere omaggio ai due assistenti Faverani e Stefani, che con lui hanno condiviso l’avventura mondiale: “Nel calcio moderno se non hai una squadra di livello non puoi andare lontano. È fondamentale dividersi i compiti e al Mondiale ho avuto la fortuna di poter contare su due assistenti di grandissimo valore”.

Infine, Rizzoli ha anche parlato del suo futuro: “Non sono assolutamente appagato, se fosse così smetterei. E invece ho tanta voglia di continuare. Ho incontrato pochi giorni fa a Coverciano dei giovani arbitri e la prima cosa che ho detto loro e di divertirsi e di credere sempre in quello che fanno”.

Simone Galli
Simone Galli
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.

MondoPallone Racconta… Fuorigioco: Nacka Skoglund

Fuoriclasse estroverso e bizzarro, raro da concepire ed ammirare, Lennart "Nacka" Skoglund visse in Italia le migliori stagioni della sua carriera. Inanellò prodezze ed...
error: Content is protected !!