Messi, le quattro ragioni per l’addio al Barcellona

-

Grande scalpore ha suscitato, in Spagna, l’intervista rilasciata da Lionel Messi al quotidiano sportivo argentino Olé.  Il fuoriclasse albiceleste ha messo, di fatto, in dubbio la sua permanenza in blaugrana a fine stagione: “Per adesso vivo nel presente e penso a vincere tutti i titoli possibili con il Barcellona, poi si vedrà; ho sempre detto che avrei voluto restare per sempre al Barça, ma non sempre le cose vanno come si vorrebbe”.

Parole che, da molti, sono state interpretate come più di un semplice “mal di pancia” passeggero: il quotidiano iberico As ha provato a interrogarsi sul futuro dell’ex Pallone d’Oro e ha individuato quattro ragioni che potrebbero portare Messi a lasciare la Catalogna in estate.

Per prima cosa, una situazione non troppo idilliaca con alcuni membri della giunta direttiva del club: l’argentino non si sentirebbe tutelato dai vertici catalani e già passato avrebbe avuto qualche screzio pubblico con alcuni dei membri referenti della giunta. In secondo luogo, a Messi non andrebbero a genio le forti critiche ricevute (sa bene di non essere nel suo periodo di massima forma, ma ritiene di essere considerato troppo spesso il capro espiatorio, in caso di insuccesso); per terzo, non sarebbe convinto della composizione dell’organico blaugrana (sarebbe sostanzialmente scontento dei nuovi arrivi del mercato estivo); infine ritiene che il Barça non vinca qualcosa da troppo tempo e lui, invece, è affamatissimo di vittorie.

Quattro cause che aleggiano sul Camp Nou e sul futuro del Barcellona: i tifosi probabilmente non riescono ad immaginarsi un futuro senza La Pulce, che mai come questa volta sembra essere lontano dalla squadra e dalla città che lo hanno incoronato re.

Simone Galli
Simone Galli
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.

MondoPallone Racconta… L’alfabeto del 2012

Al termine di un anno carico di eventi da ricordare, imprese pallonare, volti giá noti e nuove scoperte, proponiamo nel nostro ultimo appuntamento del...
error: Content is protected !!