Tippeligaen, i verdetti finali

-

Si conclude con un finale thrilling – almeno  in chiave retrocessione –  il campionato norvegese. Nella lotta tra Sogndal e Brann, infatti, la spuntano i rossi di Bergen, che strappano il successo ad Haugesund nel finale (3-2) e approfittano della sconfitta interna dei bianconeri con lo Stabæk , guadagnandosi il play out promozione contro la vincente di Mjøndalen-Bærum. Titolo conquistato dal Molde (il terzo della storia, il secondo nelle ultime tre stagioni) con largo anticipo, grazie al lavoro svolto negli anni passati da Solskjaer e da un ottimo collettivo, impreziosito da individualità di spessore come Sigurðarson e Chukwu. In Europa vanno anche  il Rosenborg,  l’Odd e lo Strømsgodset del talentino Ødegaard, sempre più gettonato da club come Real Madrid e Manchester United. In coda, invece, amare retrocessioni per il Sandnes (protagonista di un finale strepitoso, non coronato con il premio salvezza) e il Sogndal di Olsson, che dopo l’addio del leggendario Flo saluta anche la massima serie.

Gli ultimi atti della stagione da celebrare restano la finale di Coppa di Norvegia tra Molde e Odd all'” Ullevaal Stadion”di Oslo, e la sfida play off tra il Brann e una tra Mjøndalen-Bærum. Da segnalare la pronta risalita in Tippeligaen del Tromsø, che dopo un anno di purgatorio ritorna nel suo habitat naturale. Insieme ai biancorossi di Capo Nord anche il Sandefjord (vincitore del torneo) riassapora la massima serie, dopo sette anni di assenza.

Classifica finale

Molde 71
Rosenborg 60
Odd Grenland 58
Strømsgodset 50
Lillestrøm  46
Vålerenga   42
Aalesund 41
Sarpsborg 08 40
Stabæk 39
Viking  36
Haugesund 36
Start 35
Bodø/Glimt  35
Brann  29
Sogndal 24
Sandnes Ulf  22

VERDETTI

Molde campione di Norvegia
Rosenborg, Odd GrenlandStrømsgodset ai turni preliminari di Europa League
Sogndal e Sandnes retrocesse in Adeccoligaen
Brann agli spareggi promozione con la vincente di Mjøndalen-Bærum

 

Luciano Savarese
Luciano Savarese
Nato a Terracina il 1° febbraio 1989. Amante di tutto ciò di sferico che rotola su un campo rettangolare. Collaboratore presso diverse testate giornalistiche, sportive e non. Studia Lettere alla Sapienza di Roma.

MondoPallone Racconta… I figli d’arte in maglia azzurra

                          L'ultimo in ordine cronologico è Mattia Destro, protagonista con l'Italia di Prandelli nell'ultimo turno delle qualificazioni mondiali. Ma la Nazionale azzurra ha accolto in...
error: Content is protected !!