Mondiali ciclismo Ponferrada 2014: Bystrom d’oro tra gli Under 23

La medaglia d’oro della categoria Under 23 in questi Campionati Mondiali di ciclismo Ponferrada 2014 prende la strada della Norvegia. E’ infatti il 22enne Sven Erik Bystrom ad aggiudicarsi la maglia iridata. Ma è tutta la nazionale scandinava a esultare, considerato che la Norvegia si porta a casa anche il bronzo con Skyerping e il quinto posto con Enger. Argento all’australiano Caleb Ewan. Primo degli italiani è Iuri Filosi che si piazza sesto.

La gara è stata sempre controllata dall’Australia per favorire i propri capitani Power ed Ewan. I canguri hanno sempre tenuto sott’occhio i diversi tentativi. All’ultimo giro, però, la corsa esplode. Attacca il colombiano Ramirez, lo insegue il nostro Gianni Moscon che purtroppo cade in discesa. Il gruppo si ricompatta. E sull’ultima salita del Mirador, Bystrom piazza la stoccata vincente. Il norvegese riesce a scollinare con un vantaggio di 7″ che è bravo a conservare nella difficile discesa finale. Un appunto che sicuramente il ct della Nazionale Professionisti Italiana Davide Cassani ha annotato sul suo taccuino. Nella volata per l’argento, Ewan ha facilmente regolato il plotone.

Domani si assegnano altri due titoli. Al mattino quello degli uomini juniores, al pomeriggio quello delle donne élite.

Campionati Mondiali di ciclismo Ponferrada 2014, prova in linea uomini Under 23 – Ordine d’arrivo
1) Bystrom (NOR)
2) Ewan (AUS)
3) Skyerping (NOR)
4) Benoot (BEL)
5) Enger (NOR)
6) Filosi (ITA)

MEDAGLIERE

ORO ARGENTO BRONZO
Australia 2 1 2
Germania 2 1 0
Danimarca 1 1 0
Norvegia 1 0 1
Gran Bretagna 1 0 0
Stati Uniti 0 1 1
Irlanda 0 1 0
Italia 0 1 0
Ucraina 0 1 0
Olanda 0 0 1
Polonia 0 0 1
Svizzera 0 0 1
Condividi
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.