Mondiali Brasile 2014 – La top 5 dei gol più belli

I Mondiali si sono conclusi ieri con il trionfo della Germania sull’Argentina nei tempi supplementari. A decidere la finale è stata la gran bella rete di Mario Götze. La rassegna iridata è stata ricca di gol di pregevole fattura, dal mancino al volo dell’australiano Tim Cahill contro l’Olanda al tuffo di testa di Robin van Persie al cospetto della Spagna, passando per la gran giocata del capocannoniere del torneo James Rodríguez contro l’Uruguay. Andiamo a scoprire la top 5 dei gol più belli di Brasile 2014.

5) Xherdan Shaqiri (rete dell’1-0 in Honduras-Svizzera)

http://www.youtube.com/watch?v=X8sHuwPJP0U

L’ala destra porta a spasso mezza difesa dell’Honduras e poi lascia partire un magnifico tiro di sinistro che accarezza la traversa e finisce alle spalle del portiere Valladares. Non contento, rifila altre due reti agli honduregni firmando così una splendida tripletta.

4) Mario Götze (Germania-Argentina 1-0)

http://www.youtube.com/watch?v=095g2q5AoyM

Minuto 113 sul cronometro, i rigori sembrano vicini fino a quando Schürrle non fugge sulla sinistra e imbecca Götze, tutto solo al centro dell’area. Il trequartista del Bayern Monaco stoppa di petto e prima che la sfera tocchi suolo gira di sinistro alle spalle di Romero. Una rete stupenda che consegna alla Germania il suo quarto titolo mondiale.

3) Tim Cahill (gol dell’1-1 in Australia-Olanda)

I Socceroos hanno tenuto botta all’Olanda soprattutto grazie al centrocampista-attaccante dei New York Red Bulls. Cahill ha siglato la rete del momentaneo 1-1 al 21′ del primo tempo con un bolide mancino al volo che ha fatto tremare la traversa di Cillessen prima di finire nel sacco.

2) Robin van Persie (rete dell’1-1 in Spagna-Olanda)

RvP si infila tra le maglie della difesa spagnola e realizza un gol stratosferico in tuffo di testa. L’Olandese Volante sorprende tutti, soprattutto l’esterrefatto portiere Casillas. L’incredibile giocata vale il momentaneo 1-1 che dà il via alla goleada Oranje, con l’attaccante del Manchester United che firma anche un’altra segnatura nell’1-5 finale.

1) James Rodríguez (gol dell’1-0 in Colombia-Uruguay)

Il primo posto in questa speciale classifica va al capocannoniere della manifestazione, il colombiano James Rodríguez. Negli ottavi ha realizzato una doppietta all’Uruguay, ma a colpirci è stato senza dubbio l’incantevole gol dell’1-0. Il talento del Monaco controlla di petto una palla alta, si gira in maniera fulminea e lascia partire un meraviglioso tiro di sinistro che bacia la traversa e si deposita in rete.