Verso Brasile 2014: l’Arena Pernambuco di Recife

A circa un mese dal via della fase finale dei Mondiali di Brasile 2014, iniziamo la nostra marcia di avvicinamento al calcio d’inizio con la presentazione delle città ospitanti e dei relativi impianti, in cui si disputeranno le 64 partite del torneo. Questo è il turno dell’Arena Pernambuco di Recife.

LA CITTÀ OSPITANTE: Recife (PE)

recife-pernambuco-brasile-wiki-pp

Fondata il 12 marzo 1537, Recife deve il suo nome al termine “arrecife” (scogliera, in italiano), derivante dall’arabo “al-raçif” che vuol dire marciapiede (dunque marciapiede del mare). Ha una popolazione di poco superiore al milione e mezzo di abitanti; è la capitale dello stato di Pernambuco ed è parte del più grande agglomerato urbano del nord e del nord-est del Brasile chiamato Grande Recife, quinta area metropolitana del paese.

Recife è anche conosciuta per essere la capitale dei fiumi e dei ponti – ben 40 – e per questo è soprannominata la “Veneza Brasileira”. Oltre a Venezia, Recife è stata paragonata anche a un’altra città italiana dal Premio Nobel per la Letteratura del 1957, il francese Albert Camus, che visse nella capitale pernambucana nel 1949 e nel suo libro “Diario di Viaggio” la definì la “Firenze dei Tropici”.

Città multiculturale, nelle sue musiche e danze si possono notare influenze africane, indigene ed europee. È la sede della Sinagoga Kahal Zur Israel, la prima sinagoga sul continente americano, costruita durante il periodo olandese in Brasile. Insieme a San Paolo e Rio de Janeiro è la città ad avere il maggior numero di consolati stranieri.

TRADIZIONI CALCISTICHE

Delle cento edizioni del Campionato Pernambucano, ben ottantotto sono state vinte dai tre principali club di Recife: lo Sport, che vanta 40 titoli, il Santa Cruz, con 27, e il Náutico, con 21. Lo Sport è anche l’unico dei tre ad avere in bacheca titoli nazionali, avendo vinto la Série A nel 1987 e una Copa do Brasil nel 2008. L’annata passata è stato promosso in massima serie, sostituendo, tra le altre, proprio il Náutico, retrocesso in Série B. Stagione conclusasi con una promozione – la seconda consecutiva – anche per il Santa Cruz, che dopo essere scivolato fino alla Série D, quest’anno sfiderà il Náutico nella Segundona.

Lo Sport Recife, fondato nel 1905, è anche una delle squadre di calcio più antiche del Brasile: le sfide con gli storici rivali del Náutico (fondato nel 1901, ma con attività calcistica iniziata nel 1909), ribattezzate il Clássico dos Clássicos, sono il terzo derby brasiliano più antico, dopo quello carioca tra Fluminense e Botafogo e il Grenal, di marca gaúcha.

LO STADIO: Arena Pernambuco

Capienza: 44248 spettatori
Capienza: 44248 spettatori

Stadio di nuova costruzione, l’Arena Pernambuco è stato edificato a São Lourenço da Mata, nella regione metropolitana di Recife (detta anche Grande Recife, per l’appunto). Dista 19 km dalla capitale pernambucana e ha una capienza di 44248 posti. Con un accordo firmato nell’ottobre del 2011, il Náutico si è assicurato l’Arena Pernambuco come teatro delle proprie sfide casalinghe. Recife in passato ha già ospitato una gara dei Mondiali: nel 1950, infatti, all’Estádio Ilha do Retiro si svolse Cile-USA, terminata 5-2.

Struttura inaugurata formalmente il 14 aprile 2013, ha visto disputare la prima partita a un mese di distanza, il 22 maggio: per l’occasione il Náutico ha sfidato i portoghesi dello Sporting Lisbona (1-1 il finale). L’Arena Pernambuco è stato uno dei sei stadi sede della Confederations Cup 2013: oltre alla vittoria di misura della Spagna sull’Uruguay (2-1) e alla goleada di quest’ultimi ai danni di Tahiti (8-0), lo stadio è stato la cornice dello spettacolare match tra l’Italia e il Giappone, con gli azzurri vincenti per 4-3.

LE PARTITE

L’Arena Pernambuco ospiterà l’Italia nella seconda partita del gruppo D contro la Costa Rica. Oltre alla gara degli azzurri, a Recife si disputeranno altri tre incontri della fase a gironi e un ottavo. Quest’ultimo potrebbe rivedere di nuovo tra i protagonisti i ragazzi di Prandelli, nel caso l’Italia vinca il proprio raggruppamento.

15/06/2014, ore 03:00; Costa d’Avorio-Giappone (Girone C)
20/06/2014, ore 18:00; Italia-Costa Rica (Girone D)
23/06/2014, ore 22:00; Croazia-Messico (Girone A)
26/06/2014, ore 22:00; USA-Germania (Girone G)
29/06/2014, ore 22:00; 1ª Gir. D-2ª Gir. C (Ottavi)

banner-guida-ai mondiali-copyright-mondopallone-by-michael-paci-vietato-utilizzo-non-autorizzato

STADI – CITTÀ – TRADIZIONI CALCISTICHE – PROGRAMMA PARTITE
Capienza: 76804 spettatori Capienza: 68009 spettatori Capienza: 65807 spettatori Capienza: 64846 spettatori
Rio de Janeiro Brasilia San Paolo Fortaleza
Capienza: 62254 spettatori Capienza: 48849 spettatori Capienza: 48747 spettatori Capienza: 44248 spettatori
Belo Horizonte Porto Alegre Salvador Recife
Capienza: 42968 spettatori Capienza: 42374 spettatori Capienza: 42086 spettatori Capienza: 41456 spettatori
Cuiabá Manaus Natal Curitiba

banner-guida-ai mondiali-copyright-mondopallone-by-michael-paci-vietato-utilizzo-non-autorizzato

Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983, gira gli impianti del centro Italia come Match Reporter (basket, calcio e volley) per Perform Group. Polemico per natura e critico per vocazione.