Playoff Nba: Miami e San Antonio, buona la prima

-

Tutto come previsto per i campioni in carica di Miami e la capolista della Western Conference, i San Antonio Spurs. Partiamo dagli Heat che in Gara-1 del primo turno Playoff superano Charlotte 99-88. Dopo un primo periodo abbastanza difficile, Lebron e compagni mettono il turbo e alla lunga si aggiudicano il primo game della serie trascinati proprio dal numero 6 in ottima serata con 27 punti e 9 rimbalzi seguito dal solito Wade con 23 punti e 5 assist. In casa Bobcats spiccano i 20 punti di Al Jefferson e la buona prestazione del play Kemba Walker autore di 20 punti conditi anche da 6 assist.

Buona la prima, dunque, anche per San Antonio che all’at&t Center, in Texas, deve faticare più del previsto contro gli altri texani, i Dallas Mavericks. Vincono i nero stellati 90-85 ma con tanta fatica dopo che Nowitzki ed Harris sembravano poter strappare Gara-1 agli Spurs. Evidentemente, però, non avevano fatto i conti con l’esperienza infinita di Tony Parker e Tim Duncan, autori rispettivamente di 21 e 27 punti, decisivi nei momenti topici della gara. Serata da dimentica per Marco Belinelli in campo solamente 12′ senza trovare la via del canestro.

Marco Iannotta
Marco Iannotta
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA.

MondoPallone Racconta… Auguri, Maestro della “Cuauhteminha”

Oggi compie 40 anni un personaggio del calcio mondiale che divenne famoso tre lustri fa al Mondiale francese. È il messicano Cuauhtémoc Blanco, che...
error: Content is protected !!