Brasileirão: il Botafogo soffre ma porta a casa i tre punti, 2-1 contro il Cruzeiro

Finisce 2-1 tra Botafogo e Cruzeiro, torna in scena Seedorf, forse non incisivo come al solito, ma i risultati sorridono di nuovo a Rio de Janeiro. Apre le marcature Lodeiro al 7′, con cui la Rasposa pareggia i conti grazie alla rete di Anselmo Ramon giunta al 25′; il calcio di rigore concesso dal direttore di gara in favore dei padroni di casa al 57′ e concretizzato dal solito Lodeiro decide il match che regala i tre punti al Botafogo, attualmente in vetta alla classifica di questo Brasileirão 2013

Il Botafogo inizia subito a spingere sull’acceleratore e dopo appena 7 minuti di gioco i ragazzi di Oswaldo de Oliveira si portano in vantaggio grazie all’opportunismo di Lodeiro sotto porta, risultato che la squadra di casa riesce però ad amministrare solo per i quindici minuti successivi, rischiando poi il pareggio in più di un’occasione, pareggio che arriva puntualmente al 25′ grazie alla rete di Anselmo Ramon che sfrutta una ribattuta di Renan su un tiro da fuori e riesce a battere l’estremo difensore avversario a cui sfugge dalle mani la palla, quasi fosse infuocata. La prima frazione di gioco si chiude in situazione di parità che riflette anche gli equilibri di gioco.

La ripresa inizia con un piglio decisamente diverso, con un Cruzeiro deciso a provare il colpo grosso e a portarsi a casa addirittura i 3 punti dominando il gioco per i primi dieci minuti. Come spesso accade, però, sono i dominati a trovare il gol del vantaggio, vantaggio che giunge su calcio di rigore grazie alla realizzazione ancora di Lodeiro. Il resto del match vede la Rasposa lanciarsi all’attacco, mentre il Fogão cerca di tamponare le offensive avversarie provando di tanto in tanto a far male con le ripartenze. Inutili i tentativi dei Celestes, la partita si chiude sul 2-1 e il Botafogo si porta a 7 punti, in vetta alla classifica.

Botafogo-Cruzeiro 2-1 (1-1)

Botafogo: Renan; Bolivar, Lucas, Antonio Carlos, Julio César; Seedorf (90′ André Bahia), Marcelo Mattos, Lodeiro (83′ Renato), Gabriel (94′ Lucas Zen); Rafael Marques, Vitinho. All.: Oswaldo de Oliveira.
Cruzeiro: Fabio; Egidio, Ceara, Bruno Rodrigo, Dedé; Leandro Guerreiro (46′ Lucas Silva), Everton Ribeiro (73′ Ricardo Goulart), Diego Souza, Nilton; Dagoberto (66′ Luan), Anselmo Ramon. All.: Marcelo Oliveira.
Arbitro: Wilton Pereira Sampaio
Reti: 7′ Lodeiro, 57′ (R) Lodeiro (B); 25′ Anselmo Ramon.
Note: Ammonizioni: 34′ Bruno Rodrigo, 44′ Leandro Guerreiro (C); 82′ Marcelo Mattos, 92′ Lucas (B).

 

Condividi
Nasce nel 1986 a Terni. Nel 2010 consegue la laurea in Lettere. La passione per il calcio, unita a quella per la scrittura e per la linguistica lo portano ad avventurarsi nel campo del giornalismo sportivo.