Milan, Salamon: “Dopo il debutto con la Polonia, ora spero in quello con il Milan”

-

Il difensore del Milan Bartosz Salamon ha esordito ieri con la nazionale polacca nella sfida di qualificazione mondiale contro San Marino. In campo per 87 minuti nel 5-0 rifilato ai Titani, l’ex Brescia ha mostrato di che pasta è fatto pur trovandosi di fronte un avversario piuttosto modesto: “Sono felice del mio esordio, è gratificante giocare per la nazionale davanti al pubblico polacco. Per me non era una gara contro una piccola nazionale, era il mio debutto. Siamo riusciti a fare qualche gol e non ne abbiamo subiti, quindi questa prima gara è stata totalmente positiva”.

Il giocato classe ’91 lancia un chiaro messaggio al tecnico milanista Allegri: “Ho dimostrato che posso essere utile alla squadra. Capisco che devo giocare con regolarità nel club, ora torno al Milan, mi concentro sul lavoro in allenamento e aspetto anche lì il mio debutto; spero che qualcuno abbia visto la partita”.

Stefano Pantano
Stefano Pantano
Classe ’91, laureato in Scienze della Comunicazione a Roma 2. Calciofilo DOC, inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio.

Dal pallone alla bottiglia: quando l’ex-calciatore è “divino”

Edmondo De Amicis diceva che il vino aggiunge un sorriso all’amicizia ed una scintilla all’amore. Ciò che l’autore di Cuore non poteva ancora sapere...
error: Content is protected !!