Brescia, Salamon saluta e va in Portogallo

-

Dopo una lunga trattativa il Brescia è ormai a un passo dall’annunciare la cessione di Bartosz Salamon allo Sporting Lisbona. Il centrocampista polacco nei prossimi giorni dovrebbe infatti salutare i compagni e volare a Lisbona per le visite mediche e firmare il contratto che lo legherà alla squadra lusitana.

Lo ha annunciato il direttore sportivo del Brescia Andrea Iaconi: “Per Salamon allo Sporting Lisbona è solo questione di modalità di pagamento. A giorni potremmo chiudere”. Salamon non è però l’unico talento bresciano nel mirino dei portoghsei che sembrano molto interessati anche al giovane portiere Nicola Leali, che potrebbe essere acquistato già a gennaio, rimanendo però fino a fine stagione a Brescia per maturare ulteriormente.

Su Salamon nei mesi scorsi c’era stato l’interesse di diversi club italiani di prima fascia come Juventus, Inter e Napoli che però non se la sono sentita di chiudere la trattativa nonostante il desiderio del polacco fosse restare ancora in Italia, favorendo così l’inserimento dei portoghesi.

Tommaso Maschio
Tommaso Maschio
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.

MondoPallone Racconta… Le similitudini tra Gent e Malines

Il calcio belga, se si escludono le affermazioni dell' Anderlecht negli anni Settanta e le poche fiammate di altri club, ha portato a casa...
error: Content is protected !!