Milan, senti Puyol: “Il club rossonero è la mia seconda squadra”

-

Durante la conferenza stampa a poche ore dal match di Champions League tra Milan e Barcellona, il capitano dei blaugrana, Charles Puyol, rivela la sua stima nei confronti della società di patron Berlusconi: “Ho sempre ammirato il Milan – dice lo spagnolo – E’ la mia seconda squadra, ma darò tutto me stesso, stasera, per aiutare i miei compagni a vincere a San Siro. Un pareggio? Be’, potrebbe starci, ma noi punteremo alla vittoria. Dovremo stare attenti a Robinho e Pato, due giocatori pericolosissimi, mentre in difesa c’è Thiago Silva che, oltre ad essere uno dei centrali difensivi più forti in circolazione, è abile anche in fase di impostazione”.

Infine, una battuta anche sulla ormai nota questione riguardante lo screzio tra Ibrahimovic e il tecnico Guardiola: “Ibra? La sua autobiografia e le polemiche che ne sono scaturite non ci devono riguardare, a noi giocatori. Noi dobbiamo solo pensare a fermare lo svedese in campo. Comunque sono sicuro che alla fine l’attaccante milanista e il nostro allenatore si saluteranno”.

Gianluca Grasso
Gianluca Grasso
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Gianni Mura, l’elogio della modestia in una persona fuori dall’ordinario

La notizia della morte di Gianni Mura, una delle grandi firme del giornalismo sportivo, ci ha colto di sorpresa, in questi giorni difficili. Al...
error: Content is protected !!