Serie C, Girone A – Il riepilogo della 5/a giornata

La 5/a giornata del girone A di Serie C 2018/2019 si è aperta sabato pomeriggio con la prima sconfitta in campionato della capolista Carrarese. I marmiferi vengono sconfitti 3-1 dalla Pro Vercelli. Al «Piola» va in scena lo show di Morra, autore di una tripletta. La punta piemontese apre le danze al 15′ rispondendo presente a un cross di Azzi e tre minuti dopo raddoppia con un tocco da opportunista dopo sponda di Berra su azione d’angolo. Nella ripresa il terzo gol, un colpo di testa su calcio di punizione. Al 72′ Biasci rende meno amaro il pomeriggio per i toscani con un sinistro da fuori.

Della sconfitta della Carrarese, ne approfitta il Pontedera. I granata hanno la meglio 2-1 sull’Olbia. Primo tempo equilibrato, con gli uomini di Maraia che trovano il vantaggio con Calcagni che concretizza al meglio un perfetto contropiede. A inizio ripresa, la chiave della partita. Prima l’Olbia spreca un calcio di rigore con Ragatzu che si fa ipnotizzare da Biggeri e poi, pochi minuti dopo, Caponi trova il 2-0 con uno splendido destro a giro. Al 61′ Vallocchia la riapre, ma i sardi non riescono a costruire un’occasione per l’eventuale 2-2.

Pisa e Alessandria non si fanno male. All’«Arena Garibaldi – Romeo Anconetani» termina 0-0 la sfida tra nerazzurri e grigi. Una gara decisamente equilibrata con pochissime occasioni, la principale capitata sul piede del pisano De Vitis che ha mancato di un niente l’appuntamento con il gol. Neanche l’espulsione del piemontese Belvano che ha costretto l’Alessandria a giocare in 10 per gli ultimi venti minuti ha cambiato l’inerzia della partita.

Pareggio, ma questa volta per 1-1, anche tra la Lucchese e il Cuneo. Rossoneri in vantaggio con un sinistro di De Feo. Il Cuneo però reagisce, schiaccia la formazione di casa e perviene al meritato pareggio con Said, bravo a concretizzare uno schema sulla punizione battuta da Suljić al quale partecipa anche Kanis nelle vesti di uomo assist. E nel finale di gara sono più i piemontesi a rendersi pericolosi piuttosto che i padroni di casa.

L’Arzachena si aggiudica 1-0 il “derby” con l’Albissola tra le due compagini ancora a 0 punti del torneo. Una gara bruttissima e poco densa di contenuti che si accende solo al 78′, quando Gatto realizza il gol vittoria per i sardi su un rigore decretato per un fallo in tandem di Oprut e Nossa su Bonacquisti.

Prima vittoria in campionato per il Novara che espugna il «Garilli» di Piacenza con un secco 3-0. Dopo un primo tempo soporifero, i piemontesi salgono a galla con l’ex di turno, Daniele Cacia. Il bomber porta in vantaggio i suoi al termine di un batti e ribatti in area e poi raddoppia tramutando in oro un assist di Cattaneo. Al 90′, Eusepi cala il tris e chiude i giochi.

Altro 0-0 di giornata è quello tra Robur Siena e Arezzo. Un punto d’oro per gli ospiti, ridotti in 9 per l’espulsione di Basit prima e di Sala poi. Su quest’espulsione vi è un rigore per il Siena, ma Pelagotti, portiere dell’Arezzo, è miracoloso nel dire di no a Cianci dagli undici metri.

Nel primo dei due posticipi del lunedì sera, la Pro Piacenza travolge il Gozzano al «Piola» di Vercelli con un secco 3-0 e così raggiunge la Carrarese con 10 punti in testa alla classifica. Pronti, via e i rossoneri si portano in vantaggio con un rigore di Nolé. Il raddoppio arriva al 27′ con un prepotente sinistro di Zanchi. Nella ripresa, è il neoentrato Volpicelli ad arrotondare il punteggio per gli emiliani.

La Juventus U23 conquista la seconda vittoria in campionato, regolando l’Aurora Pro Patria per 2-0. Un risultato che però non rispecchia l’andamento della gara, dato che il primo tempo è stato di marca lombarda. I bustocchi hanno avuto il torto di non riuscire a concretizzare quanto creato e alla prima occasione utile dalla ripresa, la Juventus U23 si è portata in vantaggio con Toure. Gara chiusa all’81’ con un sinistro di Pereira.

Serie C, Girone A – 5/a giornata
Sabato 6, domenica 7 e lunedì 8 ottobre 2018
Arzachena-Albissola  1-0  rig. 78′ Gatto
Gozzano-Pro Piacenza  0-3  2′ rig. Nolè, 27′ Zanchi, 74′ Volpicelli
Juventus U23-Aurora Pro Patria  2-0  48′ Touré, 81′ Pereira
Lucchese-Cuneo  1-1  11′ De Feo (L), 68′ Said (C)
Piacenza-Novara 0-3  51′, 59′ Cacia, 90′ Eusepi
Pisa-Alessandria  0-0
Pontedera-Olbia  2-1  20′ Calcagni (P), 55′ Caponi (P), 61′ Vallocchia (O)
Pro Vercelli-Carrarese  3-1  15′, 18′, 57′ Morra (P), 72′ Biasci (C)
Robur Siena-Arezzo  0-0
Virtus Entella-Pistoiese rinviata a data da destinarsi

La classifica dopo la 5/a giornata
Carrarese10
Pro Piacenza *10
Piacenza *9
Arezzo *8
Juventus U237
Pontedera *7
Pro Vercelli *** 6
Lucchese6
Olbia *6
Alessandria *5
Pisa *5
Novara ***4
Virtus Entella ****3
Aurora Pro Patria *3
Arzachena **3
Robur Siena ***2
Pistoiese *2
Gozzano2
Cuneo *2
Albissola *0
**** Quattro partite in meno; *** Tre partite in meno; ** Due partite in meno; * Una partita in meno
Condividi
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.