Serie C, Girone B – Il riepilogo della 4/a giornata

La 4/a giornata del Girone B di Serie C regala tante emozioni e anche prime gioie stagionali per alcuni club. Innanzitutto, ferma il Monza e Rallenta il Pordenone. I Brianzoli escono sconfitti da Ravenna in virtù del gol di Galuppini, rientrato dopo un turno di squalifica, anche condizionati dall’infortunio di Guidetti intorno alla mezz’ora e dai due cartellini gialli rimediati dal suo sostituto, Galli, che lascia i compagni in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo. I friulani devono, invece, accontentarsi di un punto in quel di Rimini al termine di una gara vivace con tanti botta e risposta: 2-2 il finale, con Candellone ancora decisivo per gli uomini di Tesser.

Si fa largo, dunque, la Fermana di mister Destro unica squadra ancora con lo zero sulla casella dei gol subiti: i marchigiani ancora una volta col minimo scarto espugnano il campo del Renate sfruttando al massimo una delle tante palle inattive a proprio favore.

Se la Triestina guadagna un buon punto a Bergamo contro l’AlbinoLeffe, il Südtirol inciampa contro la matricola Virtus Verona. Gli uomini di Fresco conquistano i primi tre punti tra i Pro al termine di una gara ricca di colpi di scena e risolta dalla rete decisiva di Speri a pochi minuti dalla fine e al termine di un contropiede micidiale avviato da Ferrara.

Prima vittoria stagionale anche per la Giana Erminio di Bertarelli che, con Perna e Chiarello, liquida una Sambenedettese sempre più in crisi di risultati. Certo, la sfortuna non aiuta i marchigiani, i quali costruiscono molto senza però concretizzare, ma i lombardi non rubano nulla.

Risultato di parità tra Fano e Imolese, Teramo e Gubbio, Vis Pesaro e Ternana, mentre nel posticipo il Vicenza espugna il “Lino Turina” della Feralpisalò con un contundente 3-0 al termine di una splendida prestazione coronata dalla doppietta di Rachid Arma.

Serie C, Girone B – 4/a giornata
Domenica 30 settembre e lunedì 1 ottobre 2018
A.J. Fano-Imolese  1-1  58′ De Marchi (I), 81′ aut. Boccardi (I)
AlbinoLeffe-Triestina  0-0
Feralpisalò-L.R. Vicenza Virtus  0-3  2′ Giacomelli, 30′, 68′ Arma,
Giana Erminio-Sambenedettese  2-1  31′ Signori (S), 43′ Perna (G), 54′ Chiarello (G)
Ravenna-Monza  1-0  46′ Galuppini
Renate-Fermana  0-1  52′ Urbinati
Rimini-Pordenone  2-2  44′ Arlotti (R), 47′ Barison (P), 75′ rig. Bonaventura (R), 79′ Candellone (P)
Teramo-Gubbio  1-1  19′ Bacio Terracino (T), 70′ Schiaroli (G)
Virtus Vecomp Verona-Südtirol  3-2  14′ rig. Momenté  (V), 42′ Mazzocchi (S), 58′ Manarin (V), 84′ De Cenco (S), 87′ Speri (V)
Vis Pesaro-Ternana  0-0

La classifica dopo la 4/a giornata
Fermana10
Pordenone10
Monza9
Triestina7
Südtirol7
L.R. Vicenza Virtus6
Imolese6
Rimini *5
Vis Pesaro5
Renate4
Giana Erminio4
Ravenna4
Gubbio3
Teramo3
Albinoleffe3
Virtus Vecomp Verona3
Alma Juventus Fano *2
Sambenedettese2
Ternana ***1
Feralpisalò *1
*** Tre partite in meno;  * Una partita in meno
Condividi
Giornalista, appassionato di storia, letteratura, calcio e mediani: quegli “omini invisibili” che rendono imbattibile una squadra. Il numero 8 come fisolofia di vita: grinta, equilibrio, altruismo e licenza del gol.