Rugby, 6 Nazioni – Quella di Conor O’Shea è un’Italia che non si rassegna [VIDEO]

Non fermatevi all’ennesimo cucchiaio di legno con whitewash (5 sconfitte in 5 partite). L’Italia del rugby sta lavorando sodo e, soprattutto, a perdere sempre non s’è rassegnata.

Questo il senso della conferenza stampa post 6 Nazioni di Conor O’Shea, ct dell’Italrugby. Nel video e nelle sue parole, tutta la voglia di resistere, lavorare dettaglio su dettaglio e mettersi in gioco per il futuro dell’ovale tricolore.

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen.