21/10 – Pronostici Serie A: i consigli per le scommesse

rawf8 / Shutterstock.com

Ecco i nostri pronostici e consigli per le scommesse per la 9/a giornata della Serie A 2017-2018.

SAMPDORIA-CROTONE
Dopo la preziosa vittoria ottenuta tra le mura amiche in rimonta contro l’Atalanta, la Sampdoria prova ad approfittare della seconda consecutiva a Marassi per incrementare ulteriormente il bottino di punti. Il Crotone, dopo un inizio di campionato difficile, sta muovendo pian piano la classifica: suggeriamo l’1, l’Under 3.5 e il parziale/finale x/1.

NAPOLI-INTER
Prima contro seconda, basta dire questo per far capire quanta sia l’attesa per questa sfida ai vertici della classifica. L’Inter ha il morale altissimo dopo il derby vinto all’ultimo minuto, mentre il Napoli è uscito leggermente tramortito ma a testa alta da Manchester. L’entusiasmo dei nerazzurri potrebbe non bastare contro i partenopei che, in campionato, sembrano un rullo compressore: puntiamo sull’1x, sull’Under 3.5 e su Mertens marcatore.

CHIEVOVERONA-HELLAS VERONA
Al Bentegodi va in scena il derby di Verona: al momento, il Chievo ha il doppio dei punti dell’Hellas (12-6); nell’ultimo turno i clivensi hanno pareggiato in trasferta contro il Sassuolo, mentre l’Hellas ha ottenuto una preziosa vittoria contro il Benevento. Crediamo che gli uomini di Maran abbiano un potenziale nettamente maggiore, anche se in certe partite la tradizione e l’orgoglio fanno la differenza: puntiamo sulla x, sul Goal e sul risultato esatto 1-1.

ATALANTA-BOLOGNA
L’Atalanta vola in Europa ma fatica in campionato: nonostante i nerazzurri esprimano un buon calcio, la classifica non è delle migliori. Il Bologna sta conducendo un buon campionato, è una squadra collaudata e organizzata, che può mettere in difficoltà chiunque se in giornata. Riteniamo che si possa azzardare un Under 2.5, l’x2 e il risultato esatto pt 0-0.

BENEVENTO-FIORENTINA
Con 0 punti in 8 partite il Benevento sembra destinato a una retrocessione sicura: i punti che distanziano i campani dalle penultime sono già 5, una distanza non incolmabile ma già importante. La Fiorentina sembra destinata a una stagione da metà classifica, difficile pensare alla zona Europa per gli uomini di Pioli. Tuttavia, dubitiamo siano i toscani a concedere i primi punti al Benevento: ci giochiamo il 2, l’Under 3.5 e il No Goal.

MILAN-GENOA
Dopo 3 sconfitte consecutive, il Milan si trova nella condizione di non poter sbagliare contro il Genoa se vuole avvicinare le prime della classe. Il Genoa, dopo aver trovato la prima vittoria a Cagliari, fiuta la possibilità di fare il colpaccio a San Siro. Gli uomini di Montella sembrano in un momento di difficoltà totale, quindi azzardiamo l’x2, l’Over 2.5 e tentiamo l’ex Bertolacci come marcatore.

SPAL-SASSUOLO
Derby dell’Emilia Romagna ma anche derby salvezza: SPAL e Sassuolo sono penultime con 5 punti in classifica. Se per la SPAL questa classifica è accettabile in quanto neopromossa, i neroverdi stanno deludendo in questo campionato, soprattutto se paragonato agli anni precedenti. A nostro avviso i padroni di casa non perderanno, quindi scegliamo l’1x, l’Under 2.5 e il risultato esatto pt 0-0.

TORINO-ROMA
Il pareggio di Londra contro il Chelsea ha privato la Roma di molte energie fisiche e mentali ma ha aumentato l’autostima del gruppo di Di Francesco. Il Torino patisce l’assenza di Belotti, elemento non sostituibile per i granata. La Roma ci è sembrata, sinora, una squadra matura e cinica: nonostante il toro sia un cliente scomodo, optiamo per il 2, il Goal e Džeko marcatore.

UDINESE-JUVENTUS
Dopo il pareggio con l’Atalanta e la sconfitta con la Lazio, la Juve va a Udine con l’imperativo di vincere. Gli uomini di Allegri non sono nel loro migliore periodo di forma e lo stesso si può dire dei friulani: con 6 punti guadagnati, la zona retrocessione è tremendamente vicina. Suggeriamo il 2, l’Over 2.5 e Dybala marcatore.

LAZIO-CAGLIARI
Sembra non volersi più fermare la Lazio di Inzaghi che, dopo aver sconfitto la Juve a Torino, in settimana ha ottenuto anche il primato solitario nel proprio girone di Europa League, battendo il Nizza. Il Cagliari è in crisi e quella di Rastelli è stata la prima panchina a saltare in questo campionato. Confidiamo nei biancocelesti e consigliamo l’1, l’Over 2.5 e l’implacabile Immobile come marcatore.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.