Playoff NBA: Cleveland e San Antonio volano sul 2-0. 37 pt decisivi per Irving e Leonard

Keeton Gale / Shutterstock.com

Prosegue la cavalcata dei Playoff NBA 2017. Iniziano dalla griglia a Est dove i campioni in carica dei Cleveland Cavaliers si portano sul 2-0 nella serie contro gli Indiana Pacers. Non bastano i 32 punti di Paul George agli ospiti che incassano il ko per 117-111. In casa Cavs, dopo una prima gara decisamente più complicata, si sbloccano i Big Three. A guidare le operazioni Kyrie Irving con 37 punti all’attivo seguito dai 27 e 11 rimbalzi di Kevin Love e dalla quasi tripla doppia di LeBron James che chiude il match con 25 punti, 7 assist e 10 rimbalzi. La serie ora si sposta in Indiana per Gara-3 e Gara-4.

A Ovest i San Antonio Spurs si portano sul 2-0 dopo il 96-82 rifilato ai Memphis Grizzlies. Punteggio basso e ospiti che fanno totalizzare un 31/82 dal campo a fine gara, merito di una difesa Spurs praticamente impeccabile. Match praticamente perfetto per Kawhi Leonard che fa registrare il suo personale career-high da 37 punti, 11 rimbalzi e 9/14 dal campo. In casa Memphis c’è il solo Mike Conley a scollinare a quota 24 punti mentre Gasol e Carter si fermano a 12 punti.

PLAYOFF NBA – Risultati 18 Aprile

Cleveland Cavaliers-Indiana Pacers  117-111
San Antonio Spurs-Memphis Grizzlies  96-82

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA.