NBA: Washington regola Chicago, Harden non basta a Houston. Miami sogno playoff

Marcos Mesa Sam Wordley / Shutterstock.com

Otto gare dipsutate nella notte in NBA.

A est successo roboante di Philadelphia su Dallas con un netto 116 a 74. Ben sette gli uomini in doppia cifra per la squadra di casa. Successo interno anche per Washington, brava a superare Chicago 112 a 107 trascinata da un John Wall da 14 punti e ben 20 assist, coadiuvato dai 24 punti di Beal. Mantengono l’ottava piazza in vista playoff i Miami Heat che battono 123 a 105 Minnesota grazie ai soliti Dragic e Whiteside. Vincono in trasferta i Celtics al Barclays contro i Nets. 98 a 95 in favore dei verdi privi di Thomas, ma guidati dai 24 punti e 12 rimbalzi di Crowder. Trionfano lontano da casa anche i Raptors. A Detroit 87 a 75 dei canadesi sancito dai 14 punti, 8 rimbalzi e 6 assist di DeRozan.

A ovest surclassano Houston i Pelicans 128 a 112. Decisivo Solomon Hill con 30 punti, 7 assist e 6 rimbalzi. Cadono in casa i Suns 109 a 103 contro Orlando, ispirata dai 18 punti e 17 rimbalzi di Vucevic. Vittoria esterna dei Bucks a Los Angeles sponda Lakers per 107 a 103. Devastante per gli ospiti un Antetokounmpo da 26 punti, 8 rimbalzi e 5 assist.

NBA – Risultati 18 marzo
Dallas Mavericks-Philadelphia 76ers 74-116
Chicago Bulls-Washington Wizards 107-112
Boston Celtics-Brooklyn Nets 98-95
Toronto Raptors-Detroit Pistons 87-75
Houston Rockets-New Orleans Pelicans 112-128
Minnesota Timberwolves-Miami Heat 105-123
Orlando Magic-Phoenix Suns 109-103
Milwaukee Bucks-Los Angeles Lakers 107-103

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale.