Rugby, RBS 6 Nazioni 2017: l’Inghilterra vince il torneo. Irlanda sconfitta in Galles

Paolo Bona / Shutterstock.com

Con un turno di anticipo l’Inghilterra si aggiudica il Sei Nazioni 2017, il 38° gli inglesi che staccano in questo modo il Galles e diventano la nazionale più titolata del torneo in solitaria. La sfida con la Scozia è un trionfo per la squadra del CT Jones. Dopo appena due minuti di gioco Joseph manda subito l’Inghilterra in meta, poi provvede Farrell a piazzare il pallone tra i pali per ben tre volte, evitando ai suoi compagni di squadra un primo tempo opaco come quello visto con l’Italia. La reazione scozzese si limita a due mete realizzate da Reid e Jones, che possono poco contro la grande giornata di Joseph. Ora l’Inghilterra aspetta l’ultima sfida in casa dell’Irlanda per tentare di chiudere imbattuta il torneo.

Irlandesi caduti venerdì sera in casa del Galles. North sorprende per be due volte la linea difensiva irlandese, nel finale è Roberts a realizzare il punto della tranquillità. L’Irlanda non riesce a scalfire il muro gallese e torna a casa con una KO che taglia qualsiasi possibilità di vittoria. Ancora una sconfitta per l’Italia, travolta allo stadio Olimpico dai francesi. Per gli azzurri quella con la Scozia sarà l’ultima chiamata per non chiudere il torneo a zero punti. Intanto il CT Conor O’Shea ha convocato Mattia Bellini, il trequarti delle Zebre; il giocatore prenderà il posto di Michele Campagnaro dopo l’infortunio patito ala spalla nel match contro i transalpini.

Quarta giornata

Italia-Francia 18-40
Inghilterra-Scozia 61-21
Galles-Irlanda 22-9

Classifica: Inghilterra 18, Irlanda, Francia 10, Galles, Scozia 9, Italia 0.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.