Basket, Final Eight – Reggio Emilia e Milano con fatica in semifinale

Brocreative / Shutterstock.com

Successi per Reggio Emilia e Milano su Capo d’Orlando e Brindisi nei quarti di finale delle Final Eight di Coppa Italia di basket.

A Rimini Reggio Emilia vince di due punti (63-61) mentre Milano fatica contro la squadra di Sacchetti e batte i pugliesi sulla sirena con un tiro di Milan Macvan convalidato dopo l’instant replay. Domani si disputeranno gli altri due quarti, Avellino-Sassari e Venezia-Brescia.

Nella prima partita della giornata la Grissin Bon fatica e non poco contro un’Orlandina decisa a fare bene per confermare tutto quello che è stato fatto di buono in campionato. Una partita iniziata in modo un po’ lento con le squadre che si sono rincorse punto a punto per tutta la gara, a parte qualche raro passo in avanti da entrambi i lati. Un fallo a fine partita di Diener su Della Valle porta Reggio ai tiri liberi, poi due falli di fila della Grissin Bon e l’errore di Delas sul finale che regala la vittoria agli avversari.

Anche la partita dell’Olimpia contro Brindisi non è stata semplice, con la vittoria di Milano dopo 40 minuti di fuoco. Necessario l’instant replay per il tiro decisivo di Macvan sulla sirena. L’Olimpia parte bene arrivando perfino a toccare il +10 fino a quando Brindisi si sveglia e inizia a giocare totalizzando un parziale di 14-5 e arrivando a -1. Va anche avanti e vede da lontano la semifinale. Pari alla fine del terzo periodo nell’ultimo quarto le squadre si ricorrono senza tregua ma alla fine a raggiungere Reggio Emilia è Milano, come pronosticato ma nonostante la sorprendente gara dei pugliesi.

Condividi
Siciliana, studia Linguaggi dei Media all’Università Cattolica di Milano. Ama la musica italiana e andare ai concerti. Vuole fare dello sport il suo mestiere per conciliare la sua passione con il lavoro.