Supercopa Argentina – Il San Lorenzo dà spettacolo, Boca Juniors umiliato 4-0

Il Cíclon si abbatte senza pietà su un irriconoscibile Boca Juniors e conquista la Supercopa Argentina. A Cordoba è scesa una sola squadra in campo, con Guede che ha optato per uno schieramento ultra offensivo schierando Belluschi e Ortigoza a centrocampo e Blanco e Cerutti sulle fasce. Belluschi, arrivato negli ultimi giorni di mercato dal Messico, ha portato in vantaggio i rossoblù con un grandissimo destro dal limite dell’area allo scadere del primo tempo.

La reazione del Boca è stata inesistente, e Barrientos ha sigillato la partita tra il 74′ e l’83’ facendo vedere tutta la sua classe: prima l’ex Catania ha infilato Orión con un magnifico calcio di punizione, poi ha finalizzato alla grande un contropiede fulminante. L’umiliazione per la squadra di Arruabarrena si è completata all’89’, quando l’ispiratissimo Barrientos ha messo Blandi da solo davanti al portiere e l’ex della giornata non ha fallito realizzando il definitivo 4-0. Con questo successo, oltre al trofeo, il San Lorenzo ottiene la partecipazione alla prossima Copa Sudamericana.

Pesantissima sconfitta per gli Xeneizes, che, dopo aver deluso all’esordio in campionato contro il Temperley, capitolano malamente in una delle sfide più sentite del panorama nazionale. Queste le dure parole di Tévez al temine della partita: “Abbiamo subito vari colpi forti, uno finisce col perdere sicurezza. Ora dobbiamo guardarci dentro e vedere cosa stiamo sbagliando. La colpa è di tutti, non solo di Arruabarrena. Le critiche sono giuste, non stiamo giocando bene. Si esce da questo momento correndo di più, ed essendo più umili. Non crediamo di essere una squadra imbattibile, questo non è il Boca che vogliamo vedere.

Boca Juniors-San Lorenzo  0-4  45′ Belluschi, 74′, 83′ Barrientos, 89′ Blandi

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino. Email: rbozzano@mondosportivo.it