Coppa Italia, il Cagliari passeggia sulla Virtus Entella: finisce 5-0 per i sardi

Nel secondo turno eliminatorio della Coppa Italia 2015-2016 si sfidano Cagliari e Virtus Entella: la banda di Aglietti gioca con un orecchio al Palazzo per il probabile ripescaggio in Serie B, mentre la squadra di Rastelli non vuole deludere il suo pubblico.

Pronti via e il Cagliari si lancia all’attacco sfiorando la rete prima con una conclusione di Joao Pedro che in mischia in area colpisce il palo e poi con Deiola che impegna severamente dalla distanza il portiere ospite Iacobucci. L’Entella cerca di reagire in contropiede ma i sardi spingono sull’acceleratore e al 26′ Joao Pedro si divora il vantaggio a tu per tu davanti al portiere che devia in angolo. Il brasiliano sembra aver ingaggiato una sfida personale con Iacobucci e lo esalta al 28′ su calcio punizione: due minuti dopo è Melchiorri ad andare vicino al palo e al 32′ a centrare il bersaglio grosso superando Iacobucci con un colpo di testa dopo una splendida azione personale di Sau sulla sinistra. Dopo 3′ il Cagliari raddoppia: azione sulla destra di Melchiorri che scarica al centro per l’accorrente Deiola che in scivolata viene anticipato malcapitatamente da Gerli. La reazione dell’Entella è nulla ed arriva anche il terzo gol di Balzano in mischia in area sugli sviluppi di un calcio di punizione.

La ripresa riparte con l’Entella che cerca di proiettarsi dalle parti di Storari e con Rastelli che richiama i suoi ad una maggiore attenzione: Melchiorri si beve Lanini e spreca davanti al portiere ma non spreca al 72′ quando su calcio d’angolo colpisce di testa indisturbato sul secondo palo superando per la seconda volta Iacobucci. Ormai la Virtus Entella ha lasciato metalmente la gara e ne è la dimostrazione il quinto gol di Dessena al 75′ da mischia in area: la gara si trascina stancamente fino alla fine con il Cagliari che deve semplicemente controllare la gara ed aspettare il triplice fischio.

CAGLIARI-VIRTUS ENTELLA 5-0 (3-0)

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari 6; Balzano 6.5, Krajnc 6, Capuano 6.5, Murru 6.5; Dessena 6.5, Di Gennaro 7 (72′ Fossati sv), Deiola 7; Joao Pedro 7.5 (77′ Farias); Melchiorri 8.5 (74′ Giannetti sv), Sau 6.5. A disp. Cragno, Colombo, Benedetti, Pisacane, Barreca, Barella, Donsah, Capello. All. Rastelli.

VIRTUS ENTELLA (4-3-3): Iacobucci 5; Belli 6, Keita 5, Gerli 4.5, Lanini 4; Russo 5, Volpe 5, Troiano 5 (76′ Argeri sv); Staiti 4.5, Guazzo 4.5(69′ Moreo), Costa 4.5. A disp. Borra, Zigrossi, Stefanelli, Di Tacchio, Sene. All. Aglietti.

ARBITRO: Eugenio Abbattista di Molfetta

RETI: 32′ e 71′ Melchiorri (CA), 35′ aut. Gerli (CA), 40′ Balzano (CA), 75′ Dessena (CA)

NOTE: ammonito al 28′ Volpi (VE)

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.