Bonucci: “Milan in forma, ma noi siamo la Juve e siamo costretti a vincere sempre”

Alla vigilia della super sfida contro il Milan di domenica sera allo Juventus Stadium, Leonardo Bonucci ha parlato ai microfoni di Sky, tornando sulla sconfitta dell’andata, maturata grazie a un rigore concesso ai rossoneri per un dubbio mani di Isla in area: “Nella gara d’andata abbiamo peccato di concentrazione, motivazione, umiltà e voglia di correre, ingredienti necessari per una società come la nostra. Però da lì siamo ripartiti e ora incontriamo un Milan in forma, come dimostrato dai numeri dei rossoneri in questo 2013. Ma vogliamo rifarci del k.o. dell’andata e fare un altro passo decisivo per lo scudetto. Dobbiamo stare sul pezzo finché la matematica non ci darà la certezza di essere nuovamente campioni d’Italia”.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it