Bologna, Diamanti: “Giovani troppo presuntuosi”

Il capitano del Bologna Alessandro Diamanti ha parlato ai microfoni di SkySport24 della situazione dei giovani calciatori italiani: “Forse il male odierno è che i giovani arrivano subito in Serie A: una decina d’anni fa dovevano fare gavetta. Secondo me qualche giovane oggi non è pronto, è presuntuoso perché non ha mangiato un po’ di letame nei campionati inferiori. È una bellissima soddisfazione anche giocare in Serie C”. L’ex Livorno glissa sul suo futuro e preferisce concentrarsi sul finale di stagione: “Sono concentrato solo sul Bologna e alla partita di domenica che sarà una finale da giocare con il coltello tra i denti. Tutto il resto non conta”.

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it