Donadoni: “Domani deciderò come schierare la squadra”

Roberto Donadoni, tecnico del Parma, si è presentato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l’Udinese: “Una squadra da affrontare con grande determinazione. L’Udinese sta facendo bene anche quest’anno, ha morale e giocatori di qualità uniti a elementi di prospettiva – riporta il sito ufficiale gialloblu –. E’ una partita non facile, ma abbiamo l’opportunità di misurarci con una squadra che ci sta davanti con l’obiettivo di avvicinarci in classifica. Questa deve essere la nostra volontà e la nostra ambizione. Bisogna però passare attraverso una prestazione di spessore, altrimenti non ce la fai contro questa Udinese”.

Sulla formazione dichiara: “Dipende sempre da come noi entriamo in campo, perché non credo ci siano particolari vantaggi a seconda del modulo. Bisognerà entrare in campo con la volontà di essere aggressivi e determinati. In settimana abbiamo provato sia il 3-5-2 che il 4-3-3, due moduli che i ragazzi ormai sanno interpretare senza difficoltà, e domani deciderò. La coppia d’attacco? Se c’è una difesa pesante, non sono dell’idea di mandare altri marcantoni contro, anzi ho sempre trovato la gente più rapida e più sgusciante in grado di creare maggiori difficoltà in questo senso. Per caratteristiche è vero che anche Belfodil, pur essendo un giocatore di struttura, non è uno che va a fare a sportellate ma uno a cui piace giocare di tecnica. Sono tutte strade aperte”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it