Atalanta, Bonaventura: “Al futuro non ci penso”

Grandissimo protagonista del successo ottenuto a San Siro dall’Atalanta, Giacomo Bonaventura parla del suo futuro che in molti accostano ai grandi club: “Intanto mi godo questa bella vittoria e penso a centrare il più presto possibile la salvezza con la maglia nerazzurra. Oggi i grandi club fanno fatica ad investire sui giovani e più in generale su qualsiasi calciatore, perciò non faccio voli pindarici e mi pongo il solo obiettivo di terminare bene la stagione. A tempo debito valuteremo ogni cosa. Padoin e Peluso mi consigliano alla Juve? Sono due amici che sento spesso e li ringrazio ma, ripeto, per ora non penso ad altro che non sia l’Atalanta”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.