Nuovi attacchi a Paolo Di Canio

Non c’è pace per Paolo Di Canio, neo allenatore del Sunderland. Gli attacchi stavolta sono arrivati dalla scena musicale inglese; nel corso di un concerto tenuto a Seattle il cantante e chitarrista Billy Bragg ha gridato alla platea “Paolo Di Canio, fascista sei destinato a perdere” e ha poi intonato il brano di Woody Guthrie “All you fascists are bound to lose”.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it