Hockey ghiaccio: finale scudetto Gara 2, Asiago-Valpellice 6-1

L’Asiago è sempre più lanciato verso la conquista del titolo nazionale e ora guida la serie sul 2-0. Nella seconda gara della sfida scudetto i vicentini hanno sconfitto con un risultato tennistico il Valpellice nonostante l’assenza pesante di Ulmer, bloccato da una contusione al ginocchio. Davanti a un palaghiaccio da tutto esaurito gli ospiti sono riusciti a tener testa solo nei primi 15′ con Sirianni che ha pareggiato la rete di Borrelli; la doppietta di Didomenico e la tripletta di Sean Bentivoglio hanno piegato la resistenza piemontese. Martedì si ritorna a Torre Pellice per disputare Gara 3.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.