Roma, obiettivo per l’attacco: se parte Osvaldo, si punta Aubameyang

Cresciuto nelle giovanili del Milan con i suoi fratelli, Pierre Emerick Aubameyang è stato prima prestato e poi ceduto a titolo definitivo al Saint-Etienne, dove da un paio di stagioni sta mettendo in mostra un potenziale incredibile.

Nato come ala o attaccante esterno, quest’anno l’ex rossonero sta mettendo a segno anche un numero notevole di gol in Ligue 1, tanto da piazzarsi al secondo posto nella classifica marcatori con 16 reti alle spalle di un certo Zlatan Ibrahimovic.

Il Saint-Etienne è in piena lotta Champions League e il giovane francese ha già fatto sapere che in caso di qualificazione alla massima competizione non sa se riuscirebbe a lasciare la squadra che l’ha lanciato.
Ma la Roma è l’unica squadra che ha provato ad approcciare il ragazzo già in passato e a stabilire un contatto con la stessa società di appartenenza.

Adesso pare che in un’eventuale corsa ad Aubameyang ci sia in vantaggio l’Arsenal, sempre attento al mercato francese, ma non è da escludere che in caso di cessione ben remunerata di Osvaldo si possa puntare al talento ex Milan.

Condividi
Twitter addicted, vive di calcio. In campo è convinto di essere Pirlo, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Per lui il trequartista è una questione di principio. Email: fmariani@mondosportivo.it