Lega Pro, Prima Divisione: Lecce-Lumezzane 5-0

Trasferta da dimenticare al più presto per il Lumezzane sul campo del Lecce. Il Lumezzane viene colpito a freddo: dopo 54’’ De Rose approfitta di una ribattuta della difesa del Lume su cross da destra di Bogliacino e batte Vigorito con un sinistro nell’angolino basso. Il Lecce raddoppia al 14’ con un rigore calciato da Bogliacino e procurato da Vigorito – che rimedia anche un’ammonizione – in uscita su Jeda. Il Lumezzane prova a reagire, ma su un errore di ripartenza i salentini firmano anche il tris al 39’: il contropiede, con diagonale di sinistro, è finalizzato da Jeda. Che fa doppietta personale al 41’ raccogliendo una respinta di Vigorito su conclusione di Memushaj. A inizio ripresa il Lumezzane va in gol con Zamparo sugli sviluppi di una punizione di Pintori, ma il difensore viene pescato in fuorigioco. Al 10’ altro gol annullato per fuorigioco (stavolta dubbio) a Samb. Tre minuti dopo fallo su Kirilov in area: il calcio di rigore poteva starci. Piove sul bagnato per la squadra di Festa: al 20’ Dadson viene espulso per doppia ammonizione. Il Lecce completa l’opera calando il pokerissimo con Zappacosta: destro sotto la traversa al 39’.

DALLA SALA STAMPA Capitano “di giornata” per via della squalifica di Marcolini, Andrea Pintori ci mette la faccia per tutti nella sala stampa dello stadio “Via del Mare”. E’ un sincero mea culpa, senza la ricerca di alibi, quello che l’esterno sardo fa davanti a telecamere e taccuini: “E’ inutile girarci intorno. Abbiamo fatto una brutta figura. E non abbiamo nessuna attenuante. E’ vero che il gol preso sul pronti-via è stato come un cazzotto, ma non abbiamo fatto tutto quello che dovevamo per reagire”. La testa di Pintori va subito a domenica prossima: “Contro l’Entella ci giochiamo tutto in chiave play off. I nostri avversari – è la promessa – dovranno stare attenti perché ci troveranno come dei leoni arrabbiati. Questo dovremo essere”.

LECCE – LUMEZZANE 5-0

LECCE (4-2-4): Benassi; Kalombo, Ferrario, Martinez (31’ st D’Ambrosio), Diniz; Giacomazzi (28’ st Zappacosta), De Rose; Falco, Bogliacino (19’ st Di Maio), Jeda, Memushaj. (Bleve, Malcore, Foti, Pià). All: Toma

LUMEZZANE (4-4-2): Vigorito; Meola, Dametto, Zamparo, Carlini (40’ pt Sabatucci); Pintori (24’ st Ceppelini), Giorico, Dadson, Kirilov (13’ st Baraye); Inglese, Samb. (Coletta, Possenti, Mesqueu, Torregrossa). All: Festa

ARBITRO: Rapuano di Rimini

RETI: 1’ pt De Rose, 14’ pt Bogliacino (rig), 39’ e 41’ pt Jeda, 39’ st Zappacosta.

NOTE – Pomeriggio primaverile. Ammoniti: Vigorito, Ferrario, Dadson, Meola, Pintori, Zamparo. Espulsi: al 20’ st Dadson per doppia ammonizione. Recupero: 3’ e 3’ . Spettatori: 4.172.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it