Lazio, tutto facile a Stoccarda: 2-0, in gol Ederson e Onazi

Un due a zero netto, che vale una bella ipoteca sul passaggio del turno. La Lazio vince in Germania grazie alle reti di Ederson e Onazi, l’andata degli ottavi di finale di Europa League spedisce i biancocelesti con un piede e mezzo nei quarti di finale. Gara non emozionante in avvio, la Lazio prova a gestire il controllo della sfera cercando di evitare il pressing tedesco. Tattica che produce i risultati sperati al minuto 21, quando la sempre più insistente spinta biancoceleste si concretizza: Ederson protegge il pallone al limite, si gira, vede la porta e conclude: il suo mancino è imprendibile, e vale il gol del momentaneo uno a zero.

La risposta dello Stoccarda tarda ad arrivare, i biancocelesti mantengono il pallino del gioco, e appena dopo la mezzora vanno a un passo dal raddoppio con Cana, che di testa manca di poco il bersaglio e manda alto il pallone del possibile due a zero. E’ del giapponese Okazaki la chance del pareggio a una manciata di minuti dall’intervallo: Radu è anticipato, il tocco del nipponico è puntuale ma impreciso; termina uno a zero il primo tempo, e ripresa che consente ai biancocelesti di agguantare il definitivo due a zero. Rete strepitosa di Onazi, che parte da centrocampo, arriva a tu per tu con l’estremo difensore avversario e lo infila con un pregevole tocco sotto. Lazio che avrebe al 74′ anche l’occasione di calare il tris con Candreva, servito da Kozak ma impreciso nella conclusione; il due a zero, però, può bastare, ed è un risultato d’oro in vista della gara dell’Olimpico in cui i biancocelesti avranno due risultati su tre per centrare il passaggio al turno successivo.

STOCCARDA-LAZIO 0-2
MARCATORI: 21′ Ederson, 11′ st Onazi (L)
Stoccarda (4-2-3-1): Ulreich; Sakai, Rudiger, Tasci, Boka; Kvist (10′ st Harnik), Gentner; Okazaki, Maxim (41′ st Hajnal), Traoré; Macheda (93′ st Holzhauser) . A disp.: Ziegler, Felipe, Molinaro, Hoogland. All.: Labbadia
Lazio (4-5-1): Marchetti; Pereirinha, Cana, Ciani, Radu; Candreva, Onazi, Hernanes (27′ st Gonzalez), Ederson (19′ st Ledesma), Lulic; Kozak (39′ st Floccari). A disp.: Bizzarri, Dias, Biava, Mauri. All.: Petkovic
Arbitro: Tudor (Romania)
Note – Ammoniti: Hernanes, Ciani, Cana (L), Tasci, Harnik (S). Espulsi: nessuno.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it