Cassano chiede scusa e torna a disposizione

Nella giornata di ieri Antonio Cassano ha presentato le sue scuse al tecnico Andrea Stramaccioni e al resto della squadra dopo il diverbio avuto nella scorsa settimana che gli è costata la convocazione per la gara contro il Catania: “Voglio scusarmi con tutti per quello che è accaduto l’altro giorno con il mister”. Scuse che comunque non sono servite a evitare il pagamento della multa da 40mila euro comminatagli dalla società.

Un discorso breve, ma incisivo che ha chiuso la vicenda con il giocatore che ha potuto così tornare ad allenarsi regolarmente con il resto del gruppo. L’attaccante si è allenato in maniera ottimale agli ordini di Stramaccioni e contro il Tottenham in Europa League potrebbe ritrovare anche una maglia da titolare al centro dell’attacco.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.