La cura Gasp non funziona, Torino-Palermo finisce 0 a 0

Solo due occasioni in tutta la gara e tutte e due di marca granata. Un palo di Bianchi e un gol clamorosamente sbagliato da Meggiorini sono il riassunto della gara terminata con lo 0 a 0 tra Torino e Palermo.

CHE NOIA! – Ventura rinuncia a Santana visto le sue precarie condizioni e schiera Vives a completare il quartetto offensivo. Gasperini, alla prima dopo il suo ritorno in panchina, schiera Boselli come unica punta con Fabbrini e Ilicic a sopportarlo. La gara è lo specchio della classifica in cui si trovano le due squadre: gara attenta, senza troppe sbavatura cercando prima di non prenderle che di puntare a segnare. A rimetterci sono gli spettatori che assistono a uno spettacolo scarno fatto solo di giocate dei singoli che però non si concretizzano. L’unica conclusione degna di nota nel primo tempo è di Rolando Bianchi che dopo un bel controllo di petto scarica un destro micidiale dal limite che si stampa però sul palo.
La ripresa non offre di meglio, anzi. La partita si accende solo a cinque dalla fine con Meggiorini che sbaglia un gol clamoroso dopo uno sciagurato “passaggio” di Munoz. Eppure entrambi gli allenatori le hanno provate tutte: Ventura ha giocato le carte Santana e Meggioriniappunto mentre Gasperini ha puntato sull’orgoglio di Miccoli e sull’estro del duo Formica-Dybala ma è rimasto tutto immutato. Pareggio che serve poco al Torino e nulla al Palermo che vede sempre più da vicino lo spettro della Serie B.

Il tabellino:

Torino-Palermo 0-0

Torino (4-2-4): Gillet s.v.; Darmian 6 (dal 78′ D’Ambrosio s.v.), Glik 6,5, Rodriguez 6,5, Masiello 6; Brighi 6,5, Gazzi 6; Cerci 6,5, Bianchi 6, Barreto 5 (dal 71′ Meggiorini 5), Vives 5,5 (dal 55′ Santana 5,5). A disp.: Coppola, Basha, Di Cesare, Stevanovic, Menga, Meggiorini, Birsa. All.: Giampiero Ventura.
Palermo (3-4-2-1): Sorrentino s.v.; Munoz 5,5, Von Bergen 6, Garcia 6,5; Morganella 5,5 (dal 83′ Dybala s.v.), Arevalo Rios 6, Kurtic 5,5, Dossena 5,5; Ilicic 5,5, Fabbrini 5 (dal 70′ Formica 5); Boselli 4 (dal 49′ Miccoli 5,5). A disp.: Benussi, Anselmo, Faurlin, Sperduti, Nelson, Donati, Brichetto. All.: Gian Piero Gasperini.
Arbitro: Gianluca Rocchi (Firenze)
Marcatori:
Note – Ammoniti: Kurtic e Von Bergen (P), Vives, Meggiorini e Cerci (T). Espulsi: –

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it