Roma-Genoa: i precedenti del posticipo di Serie A

Roma-Genoa è il posticipo della 27 a giornata di serie A. Alle 20,45 i giallorossi ospiteranno all’Olimpico la squadra di Ballardini, appollaiata al quartultimo posto in classifica a quota 26 punti, e reduce da un filotto positivo che va avanti da cinque giornate: tre pareggi e due vittorie. La Roma invece cercherà di allungare la serie positiva, dopo le belle vittorie contro Juventus e Atalanta, e guadagnare quei 3 punti che la porterebbero a ridosso del quinto posto, con la consapevolezza di essere già al corrente del risultato tra Catania e Inter, e di come sarà finita anche per la Fiorentina impegnata in casa con il Chievo.

I numeri sono nettamente a favore dei giallorossi per ciò che riguarda i precedenti di questa sfida. Le due squadre si incontrano per la 46esima volta, 37 vittorie per la compagine della capitale, 7 per i liguri e 6 pareggi. L’ultimo Roma-Genoa è quello della scorsa stagione, vinto dai padroni di casa per 1-0 grazie alla rete di Osvaldo, e con Luis Enrique in panchina. Dal campionato 2007/2008 su 5 incontri sono cinque le vittorie della Roma, che ha sempre sconfitto il Genoa senza mai subire un gol, fatta eccezione per la stagione 2010/2011 quando a violare la rete giallorossa fu Rudolf: finì 2-1, con i gol decisivi di Borriello e Brighi. Per trovare l’ultima vittoria dei rossoblu all’Olimpico bisogna tornare indietro di ben 23: era il 1990 e a portare a casa la vittoria fu una rete di Carlos Alberto Aguilera.

La prima volta in assoluto che ha visto Roma e Genoa sfidarsi risale al lontano 193o. Finì 2-0 con le reti di Benatti e Chini. Mentre il risultato più eclatante è datato 1932: un sonoro 6-0 con i gol di Costantino e Bodini e le doppiette di Fasanelli e Volk.

Condividi
Calciofila DOC, fa giornalismo dall’età di 15 anni. Vive di passione per le cose belle della vita come il calcio, i viaggi, la lettura, il cinema, la musica. Pronta a diventare un’inviata dai campi. Email: mdellegrazie@mondosportivo.it