Maran: “Noi favoriti? Vediamo domani”

Alla vigilia della sfida con l’Inter che vale un posto in Europa, Rolando Maran ha parlato in conferenza stampa:Lite Cassano-Stramaccioni? Non commento, perché non so come sono andate le cose e non è roba mia – riporta Itasportpress.it – . Assenze in casa Inter? Non mancano solo a loro, mancano giocatori anche a noi. I nerazzurri hanno dimostrato vitalità e cuore e non sarà facile. Favoriti? No, non faccio questo discorso. Cerchiamo di fare sempre il massimo e nel campo si decide tutto. Su cosa puntiamo? Sullo spirito, sulla voglia messa fino ad ora e continuerà a fare così. Bergessio? Ha giocato con un dito rotto per un bel po’ e si è sacrificato in tante circostanze. A Parma ha tirato molte volte ed è in forma e sarà ancora decisivo. Arbitro? Mi auguro che a fine gara si parli solo di tattiche e della partita, senza problemi arbitrali. Spero sia una bella partita”.

Il tecnico, per l’occasione, ha convocato 22 giocatori. Tra loro non c’è Barrientos mentre sono recuperati sia Almiron che Sciacca. Prima convocazioni per Cani. Ecco la lista completa:

Portieri: 21 Andujar, 1 Frison, 29 Terracciano.

Difensori: 22 Alvarez, 18 Augustyn, 12 Marchese, 2 Potenza, 5 Rolín, 3 Spolli.

Centrocampisti: 4 Almiron, 27 Biagianti, 19 Castro, 13 Izco, 10 Lodi, 24 Ricchiuti, 30 Salifu, 8 Sciacca.

Attaccanti: 9 Bergessio, 32 Çani, 35 Doukara, 17 Gomez, 26 Keko.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it