Alemanno: “Lo sceicco? Scelta che deve prendere la Roma”

“Non ho notizie dirette riguardanti cambi di proprietà o altre cose. Mi informerò e nei prossimi giorni potrò essere più preciso”. Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha parlato della questione “sceicco”, vicenda che nei giorni scorsi ha fatto discutere riguardo al futuro del club giallorosso. “Certamente siamo sempre molto interessati – ha dichiarato Alemanno – fermo restando che queste sono libere decisioni della società e della proprietà e quindi noi seguiamo con attenzione ma non possiamo certamente influire. E’ difficile farsi un’idea sulla figura dell’imprenditore arabo – ha aggiunto Alemanno – perché ci sono molti aspetti su cui si stanno facendo verifiche, accertamenti sulla correttezza di tutti i comportamenti”.

SULLA ROMA – “Sicuramente con la proprietà americana é diventata una realtà molto internazionale – ha spiegato Alemanno, a margine dell’evento ‘Junior Tim Cup’ – quindi gli interessi sono aumentati a dimostrazione che Roma e la Roma sono due marchi globali. E da questo punto di vista non mi stupirei se ci fossero movimenti di interesse nei confronti del club”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it