Iachini: “Dovremo fare una gara perfetta, concedendo il meno possibile”

Partita delicata per il Siena di Iachini che sfiderà la capolista Juventus dopo le ottime prestazioni con Inter e Lazio. Il tecnico senese ha parlato della gara ai giornalisti nella tradizione conferenza stampa della vigilia: “Stiamo lavorando duro per migliorare in tutti i reparti, a Torino serviranno personalità e organizzazione di gioco. Rispettiamo un avversario fortissimo, ma non andremo in campo per lo 0-0, sarebbe un errore grave. Ci giocheremo come sempre la partita, cercando di essere attenti in difesa ma anche propositivi in attacco. Da un anno e mezzo la Juventus dimostra di essere una squadra vera, ha giocatori di qualità e un impianto di gioco collaudato. Dovremo fare una gara perfetta, concedendo il meno possibile. Il momento positivo è frutto solo del lavoro che svolgiamo tutti i giorni al campo. Stiamo facendo risultati e producendo una buona qualità di gioco, andiamo avanti contando anche sul sostegno del nostro pubblico che deve starci vicino fino alla fine per inseguire il nostro obiettivo”.

In casa Siena non sarà disponibile Vergassola: “Ha accusato un problemino lunedì, abbiamo lavorato tutta la settimana contando di recuperarlo in pieno ma non è stato possibile. Il capitano è un giocatore importante, ma la nostra forza è il gruppo e chiunque andrà in campo farà sicuramente bene, perché ragioniamo sempre sull’organizzazione di gioco”.

Iachini ha convocato 26 giocatori. Ecco la lista completa:

Portieri: Farelli, Marini, Pegolo.
Difensori: Belmonte, Felipe, Grillo, Matheu, Paci, Rubin, Teixeira, Terlizzi, Uvini.
Centrocampisti: Agra, Bolzoni, Calello, Della Rocca, Mannini, Sestu, Valiani, Verre.
Attaccanti: Bogdani, Emeghara, Paolucci, Pozzi, Reginaldo, Rosina.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it