Osti (ds Samp): “Per Icardi De Laurentiis ha fatto di tutto”

E’ diventato l’oggetto dei desideri di quasi tutte le big italiane. Mauro Icardi, nonostante le numerose offerte, è però rimasto alla Sampdoria dove continua settimana dopo settimana a mettersi in mostra a suon di gol. La Juventus ha provato concretamente a prenderlo ma la società più vicina ad assicurarsi le prestazioni del giovane italo-argentino è stata il Napoli come confermato dal direttore sportivo blucerchiato Carlo Osti a ‘Radio Crc’: “I partenopei hanno fatto un’offerta importante ma prima ancora di chiudere c’è stata una telefonata tra gli agenti e la società ed è finita come tutti sapete”.

Circa 5 milioni per la comproprietà era l’offerta del presidente De Laurentiis che secondo Osti “ha fatto di tutto per prenderlo, siamo stati noi a dare lo stop ma se ci fosse stato entusiasmo da parte degli agenti del calciatore, l’affare si sarebbe chiuso. A giugno probabilmente il Napoli ci riproverà”. Occhio però che nel mercato estivo potrebbe inserirsi concretamente l’Inter, società in cui Icardi non ha mai nascosto di voler giocare e che rappresenta la prima possibilità che il ragazzo prenderebbe in considerazione. Non è esclusa quindi un’appassionante asta di mercato ma, di sicuro, Icardi giocherà in una big.

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.