Mp – Milan, si continua a lavorare per il rinnovo di El Shaarawy

Mario Balotelli ma non solo. Il nuovo Milan che guarda al futuro non può prescindere da Stephan El Shaarawy, autore già di 16 gol in campionato e pronto a legarsi ai colori rossoneri con un rinnovo del contratto che attualmente ha la sua scadenza nel 2017. Il Piccolo Faraone guadagna 1,1 milioni di euro, cifra che Adriano Galliani vorrebbe di poco ritoccare. Oltre all’aumento dell’ingaggio, la volontà della parti è quella di allungare l’accordo di un altro anno. C’è però una novità: secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, infatti, sembra difficile che la firma possa arrivare in bianco, come accaduto nell’estate scorsa, e come alcune voci sembravano voler far credere nelle ultimissime ore. Forte del lavoro del suo agente, Roberto La Florio, e delle eccellenti prestazioni sfoderate in questi quattro mesi, l’italo-egiziano possiede tutte le carte in regola per vedere il suo compenso addirittura raddoppiato o quasi. Nei prossimi giorni si giungerà comunque a una conclusione positiva della vicenda, perché tra El Shaarawy e il Milan (che tra l’altro deve cautelarsi dai numerosi estimatori del ragazzo) non ci sono proprio motivi per non giurarsi ancora amore…

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.