Le pagelle di Inter-Torino. Zanetti e Meggiorini i top, male Pereira e Guarin

Un punto a testa per Inter e Torino. Mister Ventura però ha qualcosa da recriminare visto che il suo Torino meriterebbe di più di un punto. Per l’Inter ottimi Zanetti e Handanovic mentre è pessima la gara di Pereira e Guarin. Nei granata strepitosa la serata di Meggiorini, bene anche Cerci.

logo InterINTER

Handanovic 7:  Non può nulla sui gol subiti, salva l’Inter sul tocco ravvicinato di Bianchi e nel finale su Meggiorini.

Ranocchia 5.5: Il meno peggio dei difensori (escluso Chivu). Anche lui però subisce la velocità di Barreto-Meggiorini e non è sempre preciso in chiusura.

Chivu 6.5: Ha il merito di sbloccare la partita su un perfetto calcio di punizione. Costretto ad abbandonare a metà primo tempo per infortunio. (dal 27′ Pereira 5: E’ costato più di 10 milioni? In difesa si fa saltare ogni volta, in attacco non mette mai un cross pericoloso…).

Juan Jesus 5: Sbaglia sul secondo gol di Meggiorini e quando vede Cerci dalle sue parti va in panico.

Zanetti 7: Parte come laterale di centrocampo, poi si sposta a fare il terzino destro, infine centrocampista centrale. Serve pure l’assist a Cambiasso, cosa volete di più da un quarantenne?

Gargano 5.5: Finchè c’è da fare legna lui va benissimo, ma se gli dite anche di impostare…

Mudingayi 5.5: Vedi Gargano, a recuperare palloni è perfetto, ma uno dei due è di troppo. (dal 54′ Cambiasso 6.5: Quando entra lui, l’Inter cambia volto. Regala le geometrie che servivano alla squadra e si inserisce benissimo trovando il gol del 2-2)

Nagatomo 6: Corre, corre e corre. A volte addirittura lo si vede al centro dell’area visto che Cassano e gli altri centrocampisti non si inseriscono. Uno dei più positivi.

Guarin 5: Una delle prime cose che insegnano alla scuola calcio è: “Se sei l’ultimo uomo non driblare mai”. Ecco lui quella lezione l’ha saltata. Dopo quell’errore perde fiducia in se stesso e si rintana sulla fascia destra. Meglio nel finale quando si accentra, ma poca roba.

Cassano 5.5: Che non era al meglio lo sapevamo. Corricchia qua e là, molti i passaggi sbagliati. (dal 75′ Alvarez s.v.)

Palacio 5.5: Non è sempre festa. Così dice un detto popolare. Questa sera il Trenza non riesce a salvare una brutta Inter.

All.:Stramaccioni 5: Ok, possiamo dire che mancano tanti giocatori ma la formazione iniziale non convice. L’idea di mettere due mediani a centrocampo non paga. Nel secondo tempo torna sui suoi passi e con Cambiasso la squadra torna viva.

torinoTORINO

Gillet 6.5: Sulla punizione di Chivu non può fare di più, ma regala sicurezza al suo reparto. Perfetta la parata su Palacio nel secondo tempo

D’Ambrosio 6,5: Ottima partita dell’esterno del Torino, gioca bene in difesa e quando ha spazio va sempre in sovrapposizione

Glik 5.5: Non commette gravi errori ma ogni volta che la palla passa dalle sue parti vengono i brividi.

Rodriguez 5: Stesso discorso del suo compagno di reparto ma con l’aggravante che sulla punizione di Chivu inspiegabilmente si abbassa.

Masiello 6.5: Bene sia in fase difensiva sia in quella offensiva.

Gazzi 6: Fa il suo dovere, recupera pallone e lo serve a Cerci & C0. per attaccare.

Brighi 6: Buona partita del centrale del Torino. Non esce sconfitto dallo scontro con Mudingayi e Gargano.

Cerci 7: Se solo fosse più continuo durante i 90 minuti sarebbe uno dei migliori laterali al mondo. Quando punta l’uomo lo salta sempre (chiedere a Pereira e Juan Jesus). L’assist a Meggiorini è il coronamento di un’ottima prestazione. (dal 80′ Vives s.v.)

Barreto 6: Non ha i 90 minuti minuti nelle gambe. Cerca di fare del suo meglio e quando scappa in velocità è sempre pericoloso. Suo l’assist per il primo gol dei granata (dal 61′ Bianchi 6: entra quando l’Inter ha il pallino del gioco. Ha due occasioni: sulla prima Handanovic è strepitoso, sulla seconda spara a lato da buona posizione).

Meggiorini 7.5: Quando vede neroazzurro lui impazzisce. Erano 28 partite che non segnava un gol, sapete contro chi? Naturalmente l’Inter (indossava la maglia del Novara). Doppietta e tanto movimento che fanno di lui il migliore in campo.

Santana 6.5: Non si vede molto in fase offensiva ma è preziosissimo quando ripiega in difesa. Uscito dal campo con la lingua a terra (dal 70′ Birsa s.v. pochi minuti a disposizione)

All. Ventura 6.5: Meriterebbe di più per quanto visto sul campo. Il suo Torino gioca un ottimo calcio e se continua così la salvezza è assicurata.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it