Coppa d’Africa 2013, Girone C: Nigeria, beffa al 94′: col Burkina Faso è 1-1

emenike nigeriaLa beffa arriva sempre quando meno te l’aspetti, anche se il rosso rifilato ad Ambrose aveva comunque fatto intendere alla Nigeria che non sarebbe stato così semplice portare a casa la vittoria. I ragazzi di Keshi steccano alla prima pareggiando contro il Burkina Faso, e non approfittano del pareggio tra Zambia ed Etiopia per balzare in testa al Gruppo C.

La partita è combattuta, le Super Aquile hanno i favori del pronostico ma faticano a crare quel gioco veloce e intraprendente che è parte integrante del loro dna. Il Burkina Faso si chiude, attende e prova a colpire in ripartenza, sostenuto dal tandem di centrocampo Kone-Pitroipa, e reso insidioso da Dagano e Bancé sugli esterni, chiamati a servire palloni utili all’unica vera punta Dah. La Nigeria però ha più qualità, tenta spesso di innescare Emenike, che sembra avere una marcia in più; Ideye si divora un gol fatto al 13′, poi si fa perdonare dieci minuti dopo servendo proprio ad Emenike il pallone che vale l’1-0.

Risultato che rimane tale fino al termine del primo tempo; la ripresa inizia con l’esclusione di Dah nel Burkina Faso, con Sanou chiamato a incrementare la spinta offensiva della sua squadra. A sfiorare il pari è però Dagano, che non centra la porta su un meraviglioso cross di Pitroipa, poi è proprio una dura entrata sul giocatore del Rennes che vale il rosso ad Ambrose al 74′: Nigeria in dieci, Burkina Faso che si spinge in avanti, rischia qualcosa sui continui inserimenti del neoentrato Uche, ma insiste, ci crede, e trova il pari proprio allo scadere.

Minuto novantaquattro sul cronometro, Pitroipa conduce l’azione ma non la finalizza, la palla vaga in area di rigore fino a quando non arriva Alain Traoré, che col piattone la insacca per l’uno a uno finale. Punto d’oro per il Burkina Faso, occasione sprecata per la Nigeria: nel raggruppamento C la classifica vede, dopo la prima giornata, tutte a una lunghezza.

NIGERIA-BURKINA FASO 1-1
MARCATORI: 23′ Emenike (N); 94′ A. Traoré (BF)
Nigeria: Enyeama, Ambrose, Yobo, Oboabona, Elderson, Obi Mikel, Ogude (70′ Onazi), Igiebor, Musa, Emenike (58′ Uche), Brown (78′ Omeruo). (Ejide, Moses, Reuben, Obiora, Agbim, Oshaniwa, Egwueke, Uzoenyi, Mba). All.: Keshi.
Burkina Faso: Solulama, P. Koulibaly, Panandetiguiri, Koné, Koffi, Rouamba (82′ A. R. Traore), Kone, Pitroipa, Dagano, Bancé (65′ A. Traoré), Dah (46′ W. Sanou). (Diakité, Ouattara, Kaboré, G. Sanou, PP. Koulibali, Nakoulma, Balima, Rabo, H. Traoré). All.: Put.
Arbitro: M. Benouza‎
NOTE – Ammoniti: Ogude, Igebor. Espulso Ambrose (N) al 74′ per doppia ammonizione. Mbombela Stadium (Nelspruit), 8500 spettatori.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it